menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marino, muore a 90 l’ex sindaco Attilio Montefiori. Il ricordo di Silvagni e Minotti

Nella mattinata di lunedì 10 novembre 2014, sulla soglia dei 91 anni, che avrebbe compiuto fra pochi giorni, è venuto a mancare Attilio Montefiori, già sindaco di Marino dal 25 ottobre 1968 all’8 agosto 1970. L’ex amministratore era ricoverato...

Nella mattinata di lunedì 10 novembre 2014, sulla soglia dei 91 anni, che avrebbe compiuto fra pochi giorni, è venuto a mancare Attilio Montefiori, già sindaco di Marino dal 25 ottobre 1968 all'8 agosto 1970. L'ex amministratore era ricoverato presso l'istituto San Raffaele di Rocca di Papa.

Esponente locale del Partito Socialista, appartenente alla corrente di Pietro Nenni, fu amministratore concreto e preparato. Particolarmente appassionato alle tematiche agricole, da sindaco fiancheggiò le battaglie dei braccianti per l'assegnazione dei terreni incolti.

Era lui stesso un fattore e un vignaiolo, mestiere che lo portò a praticare la tenuta di Domenico Grisolia, allora vicesindaco di Roma, che si trovava in località Montecrescenzio ed era spesso frequentata dallo stesso Nenni.

Negli anni dell'occupazione tedesca aderì, da ventenne, alla Resistenza. Tra i giovani socialisti era solito raccontare che a lui il mondo della sezione dava lo stesso calore e la stessa vitalità protettiva della famiglia.

Eravamo nel biennio '46-47. Nel 1949 fu arrestato per aver preso parte agli scontri con la Polizia, avvenuti anche a Marino, nel corso delle proteste contro il Patto Atlantico.

Tra gli esponenti socialisti di Marino, assieme a Mario Di Falco e al più giovane Giulio Santarelli, fu tra quelli che meglio di altri riuscì a impostare la dialettica politica nella direzione più congeniale, abilità che lo portò nel biennio precedente al 1970 a ricoprire la carica di primo cittadino.

Successivamente si ricorda la sua valida e appassionata presidenza del Consorzio Le Vigne del Sole che pianificò, tra le altre cose, la riqualificazione e l'asfaltatura di tutte le vie attorno ai vigneti che, attraverso via S.Anna, uniscono i territori di Marino, Ciampino e Grottaferrata.

I cenni biografici sono stati gentilmente forniti dal signor Armando Lauri, già consigliere comunale e dirigente locale e provinciale del Partito Socialista.

Cordoglio per la scomparsa dell'ex sindaco Attilio Montefiori è stato espresso dal presidente del Consiglio comunale, Umberto Minotti che ha fatto giungere le "più sentite condoglianze" a nome suo personale "e dell'intero Consiglio per la perdita dell'ex sindaco Attilio Montefiori, amministratore comunale animato da una grande passione politica a favore dell'intera comunità".

"Profondamente colpito dal gravissimo lutto per la famiglia e per l'intera città di Marino" si è detto anche il sindaco di Marino, Fabio Silvagni che nella sua personale nota inviata alla famiglia ha voluto ricordare "le grandi doti umane, la passione e l'impegno sociale e civile che hanno contraddistinto il mio caro e illustre predecessore Montefiori".

I funerali si svolgeranno domani, martedì 11 novembre alle ore 15 nella basilica di San Barnaba a Marino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento