Monte Compatri, l'ex assessore Quaranta il più assenteista in giunta

“Centonovantasette riunioni di giunta in quattro anni. Il più presente risulta il sindaco Marco De Carolis: solo una volta assente. Ultimo l’ex vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Claudio Quaranta. Soltanto in 122 occasioni si è

montecompatri pan

“Centonovantasette riunioni di giunta in quattro anni. Il più presente risulta il sindaco Marco De Carolis: solo una volta assente. Ultimo l’ex vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Claudio Quaranta. Soltanto in 122 occasioni si è seduto al tavolo dell’assise di governo a Palazzo Borghese, convocato – in media – ogni 7 giorni. Sono questi i dati che emergono dalla lettura dei grafici sul tasso di frequenza, elaborato dal sistema informatico Halley, per il Comune di Monte Compatri. Cucchiaio di legno, come per l’ultimo posto nel Sei Nazioni di rugby, per Quaranta. L’ex numero due di De Carolis fa segnare 75 assenze in 48 mesi. Tradotto: mancate presenze per circa 17,5 mesi. Secondo, in questa speciale classifica, l’assessore all’Ambiente Claudio Gara, con 187 alzate di mano nel consueto incontro del giovedì. Sul podio, ma staccato di una lunghezza, il titolare dell’Urbanistica Fabio D’Acuti. Segue il responsabile del Bilancio, Mauro Ansovini: con 56 presenze in più di Quaranta. “Sono cifre – spiega il sindaco Marco De Carolis – che dimostrano come in più di un’occasione l’ex assessore abbia preferito evitare il confronto, puntando su manifesti e comunicati stampa. Senza discutere con la maggioranza di governo in cui è stato eletto. Non bastano, per questo, le scuse del portavoce del suo movimento, che parla di assenze giustificate nell’ultimo mese: se così fosse, parleremmo di 4 mancate presenze. Invece, i numeri certificano il contrario. Senza dimenticare la folle pretesa di farsi rappresentare in giunta dall’addetto alla comunicazione della sua associazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento