rotate-mobile
Castelli

Aprilia, pratiche urbanistiche più snelle e risparmio per i cittadini per l’adeguamento degli scarichi. Voto favorevole del Consiglio Comunale

Si sono conclusi alle 18.30 di ieri i lavori del Consiglio Comunale convocato alle 9.30 dal Presidente Bruno Di Marcantonio presso Culturaprilia (Via Pontina Km. 47,700), a seguito dell’esaurimento di tutti i punti all’ordine del giorno previsti e...

Si sono conclusi alle 18.30 di ieri i lavori del Consiglio Comunale convocato alle 9.30 dal Presidente Bruno Di Marcantonio presso Culturaprilia (Via Pontina Km. 47,700), a seguito dell’esaurimento di tutti i punti all’ordine del giorno previsti e discussi dopo la mozione presentata ad inizio seduta e avente per oggetto la fase progettuale di una discarica in località Cogna.

Tra i punti all’ordine del giorno, il Consiglio Comunale ha approvato l’adeguamento al regolamento per l’autorizzazione agli scarichi al di sotto dei 50 abitanti equivalenti, ai sensi della deliberazione di Giunta Regionale n. 219/2011.

L’atto ha l’effetto pratico di snellire l’iter burocratico che deve affrontare il cittadino per i lavori di adeguamento degli scarichi delle acque, con risparmio anche in termini economici. Per avviare l’istruttoria, nel caso di insediamenti già in sanatoria, sarà necessario presentare la Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (C.I.L.A.) allo Sportello Unico per l’Edilizia del Comune di Aprilia.

Inoltre, con l’atto deliberativo adottato ieri dal Consiglio Comunale, anche sulla scorta dei ripetuti recenti confronti assembleari con i cittadini, il Comune di Aprilia, rispetto ad un progetto per il risanamento urbanistico presentato da un Consorzio di Autorecupero, partecipa alla realizzazione di fognature o altre pubbliche per il 20% della spesa complessiva dell’opera.

Infine, l’atto deliberativo sancisce la possibilità per il cittadino di immettere le acque reflue, se trattate con sistema a norma e autorizzato (D.G.R. 219/2011), nei collettori esistenti, seppur in assenza di impianto di depurazione.

L’Amministrazione esprime soddisfazione per questo importante atto volto alla riqualificazione igienico-sanitaria delle periferie, in particolare a beneficio del regolamento degli scarichi limitando le lungaggini burocratiche e istituendo un nuovo rapporto tra l’ente comunale e i cittadini consorziati.

Approvati tutti i punti all’odg, ad eccezione del primo, ritirato, relativo all’acquisizione a patrimonio comunale di un lotto di terreno di circa 3000 mq ove è ubicata l’area del depuratore dell’ex Yale in località Casalazzara. La riproposizione dell’atto in Consiglio Comunale è stata subordinata alle risultanze della Conferenza di Servizi che sarà a breve convocata per effettuare le verifiche richieste.

SHOPPING DAY DI APRILIA, IL POSITIVO RISCONTRO DEL QUARTO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA DEI GIOVEDÌ SERA

Si è tenuto ieri il quarto dei sette appuntamenti estivi previsti per la rassegna degli Shopping Day, l’iniziativa dei giovedì sera apriliani in cui all’apertura serale dei negozi vengono affiancate attività ricreative e di intrattenimento nella vasta isola pedonale.

Ancora una volta la formula ha riscosso il favore della comunità, che ha affollato le vie del centro e Piazza Roma, dove è stata allestita un’edizione straordinaria del mercatino delle terza domenica del mese e dove era in programma il concerto del sestetto blues di Mauro Zazzarini. L’organizzazione è stata curata dal Comune di Aprilia e della Proloco.

In Piazza Roma, inoltre, è stato allestito nuovamente il Punto Mamma a cura della Croce Rossa, uno spazio dedicato alle eventuali esigenze neonatali. Volontari della sezione locale della Croce Rossa, poi, hanno attraversato in bicicletta l’isola pedonale per fornire l’eventuale pronto soccorso in caso di necessità.

Anche il mercato coperto di Via degli Aranci (ex Piazza Erbe) è rimasto aperto al pubblico in orario serale, all’interno del quale sono state promosse iniziative a tema.

Ad agosto gli Shopping Day sono in programma nei giovedì 4, 11 e 25 del mese. Le iniziative sono promosse con la collaborazione del Comitato Grandi Eventi del Comune di Aprilia.

RIFACIMENTO DELLA NUMERAZIONE CIVICA DELLE RESIDENZE PRIVATE, INFONDATE LE NOTIZIE DIFFUSE IN MERITO AD UNA SCADENZA IMMINENTE

Con riferimento alle voci diffuse in merito ad una scadenza imminente per il rifacimento della numerazione civica delle residenze private, l’Amministrazione comunale comunica che trattasi solo di voci senza fondamento.

La diffusione della notizia infondata ha comportato in questi giorni l’afflusso di cittadini nell’Ufficio Toponomastica del Comune e causato momenti di confusione.

A chiarimento, si comunica altresì che il bando di affidamento del servizio di rifacimento della numerazione civica è in via di espletamento e ad oggi, pertanto, non è stata fissata alcuna scadenza.

Si precisa, infine, che qualsiasi informazione in merito sarà fornita dal citato Ufficio Toponomastica del Comune di Aprilia e che i diretti interessati al rifacimento della numerazione civica saranno direttamente contattati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, pratiche urbanistiche più snelle e risparmio per i cittadini per l’adeguamento degli scarichi. Voto favorevole del Consiglio Comunale

FrosinoneToday è in caricamento