Rocca di Papa, carpisce la fiducia di un’anziana vedova poi con minacce fisiche e verbali le sottrae 140 mila euro. Arrestato dai cittadino romeno

A conclusione di un’attività di indagine, i Carabinieri della Stazione di Rocca di Papa hanno arrestato un cittadino romeno di 56 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, per i reati di maltrattamenti ed estorsione, ai...

A conclusione di un’attività di indagine, i Carabinieri della Stazione di Rocca di Papa hanno arrestato un cittadino romeno di 56 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, per i reati di maltrattamenti ed estorsione, ai danni di una 83enne.

Da una confidenza di un’amica della vittima, i Carabinieri hanno avviato gli accertamenti, avvicinando la vittima e dopo aver conquistato la sua fiducia, convincendola a raccontare quello che stava subendo e facendole così formalizzare la denuncia. L’anziana ha raccontato ai militari come l’uomo in un primo periodo si è mostrato disponibile e affabile, una brava persona insomma, ma da li a poco si è trasformato, rivelandosi tutt’altro. I militari hanno così effettuato degli accertamenti bancari, pedinamenti ed attività tecniche riscontrando come nell’ultimo biennio, dal gennaio 2015 sino al 10 ottobre 2016, lo straniero era riuscito a farsi consegnare dalla donna, in più trance, dietro continue minacce di morte, in alcuni casi anche con aggressioni fisiche, beni e denaro contante per circa 140 mila euro.

Tutto il materiale raccolto dai Carabinieri di Rocca di Papa è stato poi trasmesso alla Procura della Repubblica di Velletri che concordato pienamente con le risultanze investigative ha richiesto la misura restrittiva, emessa dal Gip del Tribunale di Velletri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato tradotto presso il carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento