Castelli

Rocca di Papa, manca l’acqua calda, 500 stranieri bloccano via dei Laghi per circa un’ora

Una protesta vera e propria è scoppiata verso le 13 di sabato 12 novembre a Rocca di Papa. I 500 immigrati stranieri ospitati presso la struttura Mondo Migliore dei Padri Oblati su via dei Laghi, hanno

Una protesta vera e propria è scoppiata verso le 13 di sabato 12 novembre a Rocca di Papa. I 500 immigrati stranieri ospitati presso la struttura Mondo Migliore dei Padri Oblati su via dei Laghi, hanno

iniziato a protestare in quanto, secondo loro, nella struttura fa troppo freddo, manca l'acqua calda ed i pasti sono indecorosi. Per circa 20 minuti hanno bloccato via dei Laghi, la strada che dai Pratoni del Vivaro arriva fino a Ciampino e c'è voluto l'intervento dei carabinieri di Rocca Di Papa, che pur essendo pochi, sono riusciti a far calmare queste persone e far tornare la situazione alla normalità. Poi è arrivata anche la polizia del commissariato di Frascati ed il sindaco Crestini che ha parlato con i responsabili della struttura e con alcuni immigrati. A causa della protesta il camion con il cibo non è potuto entrare e quindi ooggi sono rimasti tutti senza pranzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca di Papa, manca l’acqua calda, 500 stranieri bloccano via dei Laghi per circa un’ora

FrosinoneToday è in caricamento