rotate-mobile
Castelli

Rocca Priora, un successo di ospiti e pubblico il 30° Anniversario di Fondazione e “Festa del Donatore” dell’AVIS

Grande successo di partecipazione e di ospiti per il 30° Anniversario di fondazione dell’AVIS di Rocca Priora.

Grande successo di partecipazione e di ospiti per il 30° Anniversario di fondazione dell’AVIS di Rocca Priora.

Per l’occasione, dopo la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Raffaello Martinelli, si è svolta nell’Auditorium della Banca BCC del Tuscolo di Rocca Priora la “Festa del Donatore” con la premiazione dei “Donatori benemeriti”. Erano presenti, il Presidente Provinciale AVIS, Eugenio Fratturato; il Presidente AVIS di Velletri, Luciano Rutigliano; Rocca di Papa, Bruno Eleuteri; Lariano, Gabriele Ludovisi; Ciampino, Umberto Cedroni; Genzano, Patrizia Pozzana; Colleferro, Lorenzo Osmai; Anzio-Nettuno, Sharon Silvi; il Direttore Sanitario centri trasfusionali, Dott. Luca Aldegheri e il Dott. Giuseppe Nestola e numerosi soci donatori dell’AVIS comunale di Rocca Priora. Per l’Amministrazione comunale presenti anche i consiglieri comunali Davide De Righi e Maria Rita Mastrella.

“Un evento importante per un’associazione che in trenta anni è riuscita a diventare un punto d’incontro per oltre 300 volontari – ha spiegato il sindaco di Rocca Priora, Damiano Pucci. – La “Festa del Donatore” è un’occasione imperdibile per ribadire con forza quanto l’AVIS di Rocca Priora abbia fatto del bene perseguendo il messaggio “il sangue salva la vita”. Da parte mia e dell’intera Amministrazione comunale vada al Presidente, Ennio Mauro Fidaleo, e a tutti i volontari, il più sentito grazie per l’impegno e la generosità a favore degli altri. I risultati ottenuti ci invitano ad ottimizzare la presenza dell’AVIS di Rocca Priora nella Casa della Salute della struttura ospedaliera “A. C. Cartoni”. Una sinergia con la ASL RM

Avis Rocca Priora 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca Priora, un successo di ospiti e pubblico il 30° Anniversario di Fondazione e “Festa del Donatore” dell’AVIS

FrosinoneToday è in caricamento