Rosavolley Velletri campione! La formazione di mister Piero Ronsini corona con la vittoria del titolo una stagione grandiosa

Campioni! Questo è l’urlo finale dopo la vittoria al tie-break per la Rosavolley Velletri di mister Ronsini nella finale con il Labico a coronamento di un anno fantastico e di un collettivo dalle grandi potenzialità. Finale incandescente e...

Campioni! Questo è l’urlo finale dopo la vittoria al tie-break per la Rosavolley Velletri di mister Ronsini nella finale con il Labico a coronamento di un anno fantastico e di un collettivo dalle grandi potenzialità. Finale incandescente e Rosavolley Velletri che vince il titolo dell'amatoriale Elite misto.

Non aveva i favori dei pronostici la Rosavolley contro l'altra finalista Labico che nella regular season aveva battuto sia all'andata che al ritorno la squadra veliterna. Sabato 21 maggio nel bel palazzetto di Monteporzio le due formazioni finaliste si sono affrontate per decretare la vincitrice di questa stagione. Ha vinto per 3 a 2 la Rosavolley che in quasi due ore e mezza ha avuto ragione della forte formazione avversaria. Mister Ronsini schierava la formazione tipo con Chiffi Leonardo, Ronsini Lorenzo, Pasciuto Giacomo, Ronsini Chiara, Cammarano Morena e Lupi Katiuscia. Primo set con i nostri atleti che sembravano bloccati dalla tensione, vita facile per la squadra labicana e imbarazzo nelle fila veliterne che non riuscivano ad imbastire un minimo di gioco, vittoria per il Labico per 25 a 12. Secondo set con la partenza ancora a razzo della formazione del Labico, Ronsini faceva entrare Facchini Rosalinda e Capitan Schiavi; le cose cominciavano ad andare meglio e tutta la squadra iniziava a giocare, batti e ribatti e finalmente vincendo per 25 a 22 la Rosavolley pareggiava il conto dei set. Terzo set ancora tiratissimo e Rosavolley che sul finire commetteva un paio di errori fatali, 25 a 23 per Labico. Quarto set ancora estremamente equilibrato con la Rosavolley che tirava fuori tutta la classe dei suoi giocatori, punto a punto e vittoria finale ancora con il minimo vantaggio, 25 a 23 per Velletri. Quinto set davvero emozionante e senza respiro fino all'ultimo, tanto agonismo e tensione in campo; alla fine la Rosavolley riusciva a farlo proprio sfruttando un paio di indecisioni della squadra avversaria, 15 a 13 il finale. Premiazione e festeggiamenti per i nostri ragazzi che apparivano stremati ma felicissimi per l'impresa portata a termine. Il presidente della Rosavolley Velletri Ferruccio Pennacchi era visibilmente orgoglioso per questa difficile ed inaspettata vittoria. Il mister Piero Ronsini, anch'esso provato per la tensione della partita ci ha detto:" Che bella partita abbiamo giocato, dopo il primo set non pensavo si potesse vincere ed invece la squadra ha saputo reagire e arginare la forza della squadra di Labico. Sono orgoglioso di questo gruppo di ragazzi volenterosi e pieni di entusiasmo. Certo non avrei mai immaginato di vincere il titolo quest'anno, si era partiti per entrare nei play off, ed invece col passare delle gare la squadra si è amalgamata e ha mostrato un gioco davvero bello e tecnico. Voglio ringraziare il presidente Pennacchi, sempre presente e disponibile, e gli atleti che si sono offerti volentieri di intraprendere questo cammino al mio fianco. Un grazie particolare lo voglio fare a Punzo Giampaolo e Papacci Laura che sono stati sempre presenti anche se hanno avuto poche possibilità di stare in campo” .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro De Angelis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento