San Nilo Grottaferrata (basket), la serie C Silver fa l’impresa e guadagna di prepotenza la “bella”

La serie C Silver del San Nilo basket Grottaferrata è riuscita nell’impresa. Alla squadra dei coach Stefano Busti e Matteo Apa, dopo il pesante 78-82 subito nella prima gara della finale subito tra le mura amiche, serviva una grandissima prova di...

unnamed (1)-7

La serie C Silver del San Nilo basket Grottaferrata è riuscita nell’impresa. Alla squadra dei coach Stefano Busti e Matteo Apa, dopo il pesante 78-82 subito nella prima gara della finale subito tra le mura amiche, serviva una grandissima prova di carattere e qualità nella seconda sfida sul campo del Pass Roma andata in scena ieri sera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E la squadra criptense, praticamente perfetta nel corso di tutta la stagione, non poteva davvero arrendersi dopo due partite proprio nell’atto più importante dell’annata: il 75-59 finale rende perfettamente l’idea di una gara sempre condotta dai giocatori del San Nilo basket Grottaferrata, determinati a ottenere la possibilità di giocare la “bella” in casa. L’inizio della partita ha fatto subito capire le intenzioni della squadra castellana tanto che a fine primo quarto il tabellone segnava un eloquente 21-12. Poi il Pass ha provato ad accorciare le distanze prima dell’intervallo lungo (con le distanze tra le due squadre ridotte a cinque punti) e poi nel terzo quarto, concluso comunque a -7. Nell’ultimo e decisivo parziale il San Nilo basket Grottaferrata ha giocato con grande concentrazione, allungando fino al netto +16 finale. Una vittoria doppia per la squadra criptense che è riuscita a portare nel palazzetto del Pass tantissimi sostenitori e intere famiglie con figli al seguito: un’atmosfera splendida che ha sicuramente contribuito all’ottima prestazione della compagine castellana. Una risposta che l’intero club del San Nilo basket Grottaferrata ha veramente apprezzato: «Ringraziamo tutti quanti hanno voluto seguire la squadra nel palazzetto del Pass Roma e invitiamo le persone che sono vicine alla nostra società all’appuntamento decisivo in programma lunedì al palazzetto dello sport di Grottaferrata». Esattamente come l’anno scorso (quando ci fu il derby col Frascati), il San Nilo giocherà l’ultima gara della stagione in casa e con l’opportunità di fare il salto in serie C Gold: la palla a due è prevista per le 20,30 ed è facile immaginare che la cornice sarà fantastica.

Altro tipo di spettacolo, ma sempre di ottimo livello, andrà in scena da domani a domenica sempre presso il palazzetto dello sport di Grottaferrata quando si terranno le finali nazionali organizzate dall’ente promozionale Msp.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento