San Nilo Grottaferrata, venerdì la grande festa di Natale delle tre discipline agonistiche

Quattro mesi di stagione entusiasmanti o quasi per tutte le selezioni che fanno agonismo sotto il nome di San Nilo Grottaferrata. E venerdì arriverà per tutti gli atleti una festa di Natale speciale per sottolineare al meglio questa bella prima...

Quattro mesi di stagione entusiasmanti o quasi per tutte le selezioni che fanno agonismo sotto il nome di San Nilo Grottaferrata. E venerdì arriverà per tutti gli atleti una festa di Natale speciale per sottolineare al meglio questa bella prima parte di anno agonistico e augurarsi il meglio per il 2017.

L'appuntamento è fissato ed è denominato "Christmas Party al palazzetto": venerdì presso l'impianto intitolato a Saverio Coscia sono attesi tutti i tesserati del San Nilo Grottaferrata, da quelli della disciplina più tradizionale (vale a dire il basket) a quelli delle recenti new entry (la pallavolo e la ginnastica ritmica). Dalle 16 alle 19 sarà la volta dei più piccoli che potranno ammirare l'arrivo di Babbo Natale, dei nani dei palloncini e dei giocolieri del bosco i quali popoleranno il palazzetto ammantandolo di magia. A partire dalle 20, invece, toccherà ai più grandi che potranno scambiarsi gli auguri degustando un piatto di pasta e facendo un brindisi benaugurante in vista delle imminenti festività.

Il lancio della festa è l'occasione per il presidente Alberto Catanzani di fare il punto della situazione dopo quattro mesi di stagione. «Il bilancio è estremamente positivo a livello complessivo. Nel basket spicca l'incredibile percorso della prima squadra che ha concluso la prima parte di stagione con undici vittorie in altrettante gare di campionato e che in Coppa è stata fermata per un soffio dalla capolista della C Gold, la Tiber. Nell'ultimo test con le Stelle Marine, nonostante fossero in otto per una serie di infortuni e mali di stagione, i ragazzi hanno dimostrato una volta di più la loro tempra andando a vincere un altro incontro importante. Ma non vanno dimenticati gli evidenti passi in avanti del settore giovanile e del mini basket e poi nelle ultime ore va segnalata anche la "convocazione" del nostro tecnico Matteo Apa a uno stage che si terrà a Malta. Il settore volley ha registrato qualche alto e basso nei risultati, ma ce lo aspettavamo e comunque il movimento è davvero vivo e ha raddoppiato i suoi numeri. Discorso simile per la ginnastica ritmica che nello scorso week-end ha ospitato una sorta di esibizione che ha visto la partecipazione di circa 600 atleti e quasi tremila spettatori tra sabato e domenica scorsi: un evento importante anche per tutta la città di Grottaferrata». Catanzani, in conclusione, ci tiene anche pubblicamente «a fare gli auguri di buon Natale e serene festività a tutti i tecnici, gli atleti e i dirigenti del San Nilo Grottaferrata. Ci vediamo venerdì per farceli anche di persona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento