menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Velletri, al Teatro Aurora ritorna “C’è posto per tre”

Dopo lo strepitoso successo riportato il 31 gennaio all’Auditorium Santa Chiara con 300 spettatori in sala, nonostante il blocco delle auto a Roma, a grande richiesta, il 13 e 14 Febbraio 2016 ritorna “C’è posto per tre” presso il Teatro Aurora di...

Dopo lo strepitoso successo riportato il 31 gennaio all'Auditorium Santa Chiara con 300 spettatori in sala, nonostante il blocco delle auto a Roma, a grande richiesta, il 13 e 14 Febbraio 2016 ritorna "C'è posto per tre" presso il Teatro Aurora di Velletri, sito in Piazza San Clemente.

Massimo Bacchiocchi presidente della Gescon Group insieme a Luigi Galdiero, pluriennale esperienza nel mondo teatrale e non solo, recentemente premiato direttamente dalla Norman Academy con il "Capitolino d'oro" presentano la divertentissima commedia musicale, grande successo dell'estate romana, evento patrocinato dalla Norman Academy, la celeberrima istituzione internazionale che premia le arti le scienze e la cultura e dalla Compagnia dei Giovani Artisti Norman.

"C'è posto per tre" è stata definita il successo comico di quest'estate sia a Roma che in tour prima con Franco Oppini e poi con Stefano Ambrogi, quest'ultimo lo ritroveremo sul palcoscenico insieme all'attrice e cantante Eleonora Cecere punta di diamante del programma più discusso degli anni '90 Non è la Rai, successivamente ha partecipato ad importanti programmi televisivi come "Domenica In", "Stasera mi butto", "Tappeto Volante" e in film per il grande schermo come "L'intervista" di Federico Fellini, "La Famiglia" di Ettore Scola.

Sulla scena si articoleranno una serie di "buffi" personaggi ed un susseguirsi di battute che faranno ridere a crepapelle!

Stefano interpretato da Stefano Ambrogi, poliedrico attore di importanti film come "Febbre da Cavallo", "Gallo Cedrone", "Grande, Grosso e? Verdone" "Notte prima degli esami" e affermato attore di teatro: lo ricordiamo, infatti, nel Rugantino di Enrico Brignano nel ruolo di Gnecco, ne La Tosca di Luigi Magni; oltre ad essere attore affermato nel mondo della televisione: lo abbiamo visto in "R.I.S.", "Il commissario Rex", "Distretto di Polizia" e tanti altri.

In questo spettacolo, interpreterà un attore teatrale che decide di aprire un'osteria: "Da Stefano, premiata osteria romanesca" a causa della crescente crisi in cui versa il comparto artistico, ma, in cuor suo, resterà sempre vivido il desiderio di tornare sulle scene.

In questa impresa viene aiutato dalla figlia, Eleonora, (Eleonora Cecere), che in questa divertentissima commedia anela a diventare una show girl, e, tra varie peripezie, guiderà il padre in un'avventura ricca di sorprese e colpi di scena. Stefano sarà costretto a sopportare alcuni goffi personaggi, in quanto vittima del sistema burocratico italiano e gli verrà riconosciuta la licenza di apertura del locale la sera stessa: ma dovendo aprire immediatamente, dovrà selezionare dei camerieri che, rappresenteranno per lui la garanzia del personale in sala.

Se ne vedranno di cotte e di crude anche perché questi personaggi veri e propri camerieri non sono e non lo diventeranno mai, nonostante gli sforzi di Stefano ed Eleonora. Motivo di grande ilarità e spasso sarà la partecipazione degli "ignari" spettatori (tre per ogni step), che verranno scelti a caso tra il pubblico, e da qui il titolo: "C'è posto per tre!", che interagiranno con gli artisti sul palco, rivestendo un vero e proprio "ruolo" sulla scena.

Nell'osteria di Stefano ci sarà, inoltre, un susseguirsi di personaggi, l'uno diverso dall'altro: dal finto prete disonesto avido di denaro al politico corrotto, dalla coppia di "diversamente ommini" ad una coppia stranissima che vive all' insegna dell' "amore non è bello se non è litigarello". Ma senza dare troppe anticipazioni vi invitiamo a partecipare ad uno spettacolo adatto a tutti, dove il motto è uno solo: "Ridere ma allo stesso tempo riflettere!"

Insieme ad Eleonora Cecere e Stefano Ambrogi un cast di grandissima valenza artistica composto da Christian Pontecorvi, Antonio Petrilli, Alessandra Mondatori ed Emanuele Germani che da tempo calcano le scene del Teatro Aurora, con gli spettacoli di grande successo "Embè che ce vòi fa", "Tra guerra e pace" ed infine "Er marchese del grillo", in onore delle Forze Armate Italiane.

Ritroveremo sul palco anche Valentina Galdiero giovane e talentuosa, reduce dal tour con Max Tortora e Tiziana Cruciani per lo spettacolo "Di mamma non ce n'è una sola" ed Emanuele Simeoli.

Il direttore di scena Manuel Sartirana scenografie di Claudia Rossetti, costumi di Marina Sarubbo, con l'assistenza di Walter Milanesi e Renato Caramico come direttore tecnico.

Ma come fare per partecipare a questo del tutto singolare e divertente? Visitate il sito www.gesconservizi.it e chiamate al numero 393 4356251 per prenotare il vostro posto in prima fila

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento