menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale Velletri 14 maggio

Ospedale Velletri 14 maggio

Velletri, Righini (Fdi) coi vertici della Asl Rm H: " l’Ospedale “Colombo” avrà una funzione nevralgica nel territorio

Non cala l’attenzione sulle sorti dell’Ospedale di Velletri, dove in mattinata si è tenuta una visita tra i reparti del ‘Paolo Colombo’, con in prima fila il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Giancarlo Righini, il Direttore generale della...

Non cala l'attenzione sulle sorti dell'Ospedale di Velletri, dove in mattinata si è tenuta una visita tra i reparti del 'Paolo Colombo', con in prima fila il capogruppo regionale di Fratelli d'Italia, Giancarlo Righini, il Direttore generale della Asl Rm H, il dr. Fabrizio D'Alba, e il Direttore Sanitario della stessa, il dr. Narciso Cicogna.

Parole di compiacimento da parte di Giancarlo Righini al termine di una visita che, partendo dall'esterno della struttura, ha poi toccato alcuni punti cardine della struttura ospedaliera veliterna. "Ringrazio per la loro disponibilità i direttori della Rm H - ha dichiarato a tal proposito Righini -. Questo incontro ci ha permesso di discutere approfonditamente l'atto aziendale da poco approvato, che prevede per questo ospedale l'esaltazione della sua vocazione chirurgica e il potenziamento della rete emergenziale, a partire dal Pronto Soccorso sino ad arrivare al blocco delle sale operatorie. L'atto programmatorio così come concepito - ha continuato il capogruppo regionale di Fratelli d'Italia - rappresenta una garanzia per il futuro dell'Ospedale veliterno, che insieme all'Ospedale dei Castelli svolgerà una funzione nevralgica nell'ambito del territorio di competenza della Asl RmH. Proprio gli investimenti e l'atto programmatorio, con le opportune verifiche della realizzazione di quanto previsto, rappresentano la migliore garanzia affinché Velletri potrà avere un ospedale all'altezza della sua storia e dell'ampio bacino di cittadini che ne fruiranno, potendo così svolgere un servizio di assoluta eccellenza nella sanità regionale. In questo contesto abbiamo trovato grande disponibilità da parte del personale dell'Ospedale - ha concluso Righini - che rappresenta proprio la migliore garanzia che tutto quanto previsto e programmato venga quanto prima realizzato. Lavoreremo affinché questo si traduca in fatti concreti, con il reperimento di risorse e attraverso la puntuale verifica di tutti gli adempimenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento