Castelverde calcio (Giov. prov. B), Cedrone: «Dobbiamo ambire a uno dei primi tre posti»

Una larga vittoria. I Giovanissimi provinciali fascia B del Castelverde hanno ottenuto uno squillante 3-0 sul campo del La Sabina nell'ultimo turno di campionato, rilanciando le proprie ambizioni per la parte alta della classifica. «Una partita...

giov-2003-prov-foto-pos-5

Una larga vittoria. I Giovanissimi provinciali fascia B del Castelverde hanno ottenuto uno squillante 3-0 sul campo del La Sabina nell'ultimo turno di campionato, rilanciando le proprie ambizioni per la parte alta della classifica. «Una partita dominata – spiega l'allenatore Filiberto Cedrone proprio in relazione all'ultima sfida del suo gruppo – nonostante un campo di gioco molto brutto, in terra battuta e zuppo delle piogge delle ore precedenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ragazzi hanno saputo adattarsi a questa difficoltà e hanno fatto valere il maggiore spessore tecnico rispetto agli avversari». Le reti sono state realizzate dal figlio del tecnico, Alessio, e da Gentile nel corso della prima frazione, poi Potenza ha messo il punto esclamativo a una gara molto ben condotta dai ragazzi del Castelverde. «Tra l'altro la prima gara senza gol al passivo e questo è un segnale importante» sottolinea Cedrone che parla in maniera convinta del suo gruppo. «Molti di questi ragazzi, nel recente passato, hanno lavorato poco sui fondamentali e il nostro lavoro si sta indirizzando soprattutto su questo. Comunque la squadra si sta impegnando tantissimo, la rosa è cresciuta dal punto di vista numerico e a mio modo di vedere non ci sono tante avversarie superiori nel nostro girone. Finora abbiamo già incrociato qualche squadra che, sulla carta, dovrebbe essere protagonista e abbiamo quasi sempre avuto noi il pallino del gioco. Quindi questo gruppo deve essere ambizioso e provare a puntare ad uno dei primi tre posti perché le qualità ci sono, bisogna cercare il più velocemente possibile di abituarsi a gestire le partite soprattutto quando si è in vantaggio». Il prossimo match in programma per i Giovanissimi provinciali B del Castelverde è quello di domenica alle 12,45 contro l'Accademia Sporting, da affrontare tra le mura amiche. «Con la prossima sfida inizia un filotto di gare alla nostra portata in cui dobbiamo cercare di fare bottino pieno e poi vedere come saremo messi rispetto alle avversarie» conclude Cedrone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento