Castelverde calcio: tre gruppi al torneo internazionale di Agropoli, i 2003 in trionfo

E' stata una Pasqua speciale per tre gruppi del Castelverde, vale a dire i due in età Giovanissimi e gli Esordienti 2004 (rinforzati da alcuni 2005). Le tre squadre biancoverdi, infatti, hanno partecipato da mercoledì a sabato scorso alla 36esima...

E' stata una Pasqua speciale per tre gruppi del Castelverde, vale a dire i due in età Giovanissimi e gli Esordienti 2004 (rinforzati da alcuni 2005). Le tre squadre biancoverdi, infatti, hanno partecipato da mercoledì a sabato scorso alla 36esima edizione del prestigioso torneo internazionale "Città di Agropoli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'occasione ideale per i ragazzi capitolini per poter praticare la propria disciplina sportiva preferita anche in un periodo solitamente "fermo" come quello della festività pasquale. E anche le risposte dal punto di vista tecnico sono state positive, a conferma dell'ottimo lavoro fatto dal club guidato dal presidente Maurizio Fiorini e dal direttore generale Clemente Longo: la squadra Esordienti di mister Marco Valerio ha ottenuto un bellissimo secondo posto finale, i Giovanissimi 2002 di mister Massimo Dolci si sono fermati alle fasi preliminari e quelli 2003 si sono piazzati al primo posto. E' il dirigente Salvatore Gentile (che è andato in panchina assieme a mister Roberto Monticelli, sostituto di Filiberto Cedrone assente per motivi personali) a raccontare l'avventura dei Giovanissimi fascia B del Castelverde. «Siamo stati molto contenti delle risposte dei ragazzi, sia sul campo che fuori – racconta Gentile – Per loro è stata una bellissima avventura e tra l'altro partecipare a questo genere di manifestazioni non è cosa da tutti i giorni. Abbiamo esordito con una sconfitta di misura appena arrivati ad Agropoli, cedendo per 1-0 con la squadra salernitana del Manager, poi abbiamo vinto le due successive partite con l'altra squadra salernitana della Gelbison e quella napoletana della Virtus San Gennarese. In finale abbiamo incrociato la fiorentina Aglianese, prima classificata dell'altro girone (in questa categoria non era prevista la semifinale, ndr), e l'abbiamo battuta per 2-0. Una sola sconfitta e un gol subito: è stato indubbiamente un torneo ricco di soddisfazioni per il nostro gruppo che ha chiuso il campionato al terzo posto e che ora certamente disputerà altri tornei prima di chiudere la stagione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento