Venerdì, 22 Ottobre 2021
Roma Piglio

Cave e Piglio la comunità francescana ha festeggiato la Patrona Santa Elisabetta D’Ungheria, con il vescovo Sigalini

Le sorelle della Fraternità Francescana di Piglio e Cave  O.F.S. (Ordine Francescano Secolare) hanno festeggiato Domenica 17 Novembre 2013 alle ore 16,00 la loro Patrona, Santa Elisabetta,

Le sorelle della Fraternità Francescana di Piglio e Cave O.F.S. (Ordine Francescano Secolare) hanno festeggiato Domenica 17 Novembre 2013 alle ore 16,00 la loro Patrona, Santa Elisabetta,

con una Santa Messa che è stata officiata nella chiesa di San Lorenzo dall'Assistente spirituale padre Angelo Di Giorgio, che ha illustrato, nell'omelia, le virtù e i carismi della Santa Patrona, invitando le consorelle a seguirne le sue orme.

La cerimonia semplice, ma densa di spiritualità francescana, di preghiera, di partecipazione attenta e commossa da parte dei fedeli e di tutta la Fraternità Francescana Beato Andrea Conti di Piglio, ha rinnovato nell'animo dei presenti lo spirito di adesione al vangelo seguendo l'esempio di san Francesco d'Assisi. E' seguita poi nel convento un'agape fraterna.

Anche la fraternità di Cave (Rm) ha festeggiato Santa Elisabetta con un ospite illustre Mons. Domenico Segalini Vescovo della Diocesi di Palestrina che è entrato a far parte dell'O.F.S. nella fraternità di Cave durante la celebrazione della Santa Messa officiata nella chiesa di san Carlo Borromeo. L'iniziativa di Segalini ha riempito di gioia tutte le fraternità francescane del Lazio e non solo, a detta di Rita Belli, ministro della fraternità di Cave, che chiede di essere vicini al vescovo attraverso la preghiera.

Giorgio Alessandro Pacetti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cave e Piglio la comunità francescana ha festeggiato la Patrona Santa Elisabetta D’Ungheria, con il vescovo Sigalini

FrosinoneToday è in caricamento