Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Roma Ceccano

Ceccano, Adriano Masi: “abbiamo un’unica strada: le primarie”

Adriano Masi, dirigente del PD di Ceccano, interviene sul dibattito politico di questi giorni: "Si leggono in questo periodo dichiarazioni di esponenti del PD e del centrosinistra che discutono della politica locale con congetture e discorsi che...

Adriano Masi, dirigente del PD di Ceccano, interviene sul dibattito politico di questi giorni: "Si leggono in questo periodo dichiarazioni di esponenti del PD e del centrosinistra che discutono della politica locale con congetture e discorsi che, a mio avviso, peccano di un elemento indispensabile: la chiarezza. Noi dobbiamo cominciare a pensare alle prossime amministrative, non dobbiamo girarci intorno alla questione. Come prima forza politica della città non possiamo sottrarci a questa responsabilità. Dobbiamo cominciare un dialogo ed un confronto intanto per far capire ai cittadini il perchè delle nostre scelte e poi, successivamente, cosa vogliamo fare per Ceccano.

Perchè il PD ha deciso, insieme con gli alleati, di porre fine all'esperienza dell'amministrazione Maliziola. Lo abbiamo fatto per fronteggiare derive assolutiste, per contrastare scelte amministrative non condivise e in difesa della trasparenza politica. Proprio in nome della trasparenza, da intendersi come linea politica chiara e netta da seguire, abbiamo una sola strada davanti: le primarie.

Dobbiamo coivolgere tutti i cittadini nelle scelte dei programmi della città e per la scelta del candidato sindaco. Non è più il tempo delle tattiche e dei tatticismi. Non è più il tempo degli accordi e dei nomi imposti. L'unica via che abbiamo davanti è quella delle Primarie, strumento che ci consentirà anche di dialogare con gli alleati, di costruire insieme con il centrosinistra e con i cittadini un programma concreto e partecipato. In questo modo potremo far riprendere alla nostra città il cammino verso lo sviluppo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceccano, Adriano Masi: “abbiamo un’unica strada: le primarie”

FrosinoneToday è in caricamento