Ceccano, il premio al lettore con la partecipazione di Antonio Pennacchi

“Leggete: l’importante sono le storie. E di storie, per crescere, ne abbiamo bisogno tutti”. .- poi ha aggiunto-  io sono ignorante informatico” La quarta edizione del “Premio al Lettore” si è aperta così, con il racconto di Antonio Pennacchi.

Ceccano Castello Sindici

“Leggete: l’importante sono le storie. E di storie, per crescere, ne abbiamo bisogno tutti”. .- poi ha aggiunto- io sono ignorante informatico” La quarta edizione del “Premio al Lettore” si è aperta così, con il racconto di Antonio Pennacchi.

Nella splendida cornice del Castello dei Conti di Ceccano, l’autore vincitore del Premio Strega nel 2010, ha parlato del suo ultimo romanzo autobiografico “Camerata Neandertal” che racconta la storia della vita di un uomo “illuminato dalla fedeltà verso i valori”.

Lo scopo della manifestazione “Premio al Lettore”, ha ribadito il Dott. Danilo Collepardi - Presidente del Sistema delle Biblioteche della Valle del Sacco - è “avvicinare i lettori al ricco patrimonio del sistema bibliotecario (oltre 400 mila volumi) e alla lettura” oltre che “festeggiare i libri”. I complimenti per il lavoro svolto dal sistema sono arrivati anche dal Commissario Straordinario del Comune di Ceccano, Sensi, e dal Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, che ha evidenziato come “è dalla cultura e dalla formazione che si riparte” sottolineando l’importanza dell’iniziativa rivolta anche ai bambini.

Proprio il 23 aprile, proclamata dall’UNESCO “Giornata mondiale del libro”, oltre 100 partecipanti hanno assistito alla premiazione di 32 “migliori lettori”. I premiati sono stati coloro che si sono distinti per numero di libri letti durante l'anno 2014 all'interno delle singole biblioteche della Valle del Sacco; i lettori più assidui dell’intero Sistema nonché le migliori recensioni. Divisi per categorie junior e senior, i premiati hanno ricevuto una targa e un buono del valore di 150€ per l'acquisto di libri.

Il Presidente del Sistema ha ringraziato tutti coloro i quali hanno partecipato all’evento, le autorità intervenute, a cominciare dal Presidente della Provincia Antonio Pompeo, al Commissario del Comune di Ceccano Sensi, al Sen. Misserville ( tra il pubblico) i bibliotecari e tutti i partecipanti ai singoli eventi che si sono tenuti tra marzo e aprile nelle biblioteche del Sistema collocate nella provincia di Frosinone.

L'evento è stato organizzato dal Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco, con la consulenza per la comunicazione dell’agenzia “Adarte” e in collaborazione con Licosa Sansoni (Libreria e distribuzione) e perfettà è stata l'ospitalità dell'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Enogastronomici di Ceccano. Per conoscere le iniziative in corso è possibile seguire le "Biblioteche Valle del Sacco" sui canali social ufficiali: Facebook e Twitter e visitare il sito www.bibliotechevalledelsacco.it PREMIO AL LETTORE, IL PRESIDENTE POMPEO: “COMPLIMENTI PER L’OTTIMA INIZIATIVA” “Leggere apre la mente, nutre l’anima, fa crescere le coscienze, rende gli uomini più maturi e i cittadini più consapevoli. Leggere è la medicina più efficace per costruire una società del rispetto e dell’accoglienza. Dunque, il mio invito è quello di avere fame di cultura e di conoscenza”. E’ quanto dichiarato dal Presidente della Provincia Antonio Pompeo, presente a Ceccano in per il Premio al Lettore, organizzato in occasione della Giornata mondiale del Libro dal Sistema Bibliotecario della Valle del Sacco, in cui vengono consegnati attestati di merito ai più assidui frequentatori delle biblioteche del territorio. “Una bellissima cerimonia – ha aggiunto il Presidente della Provincia – arricchita dalla presenza autorevole dello scrittore Antonio Pennacchi, a cui ho voluto partecipare con entusiasmo e convinzione. Ritengo infatti la cultura un valore importante che le Istituzioni devono promuovere e valorizzare, a maggior ragione in un territorio come il nostro che ha dato un enorme contributo al sapere nella sua accezione più ampia. Complimenti agli organizzatori, per l’ottima riuscita della manifestazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento