menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Caligiore alla sua scrivania di sindaco 2

Caligiore alla sua scrivania di sindaco 2

Ceccano, in consiglio comunale chiara e lineare la linea politico-amministrativa della squadra Caligiore

Il secondo Consiglio comunale della cosiddetta era Caligiore è stato archiviato con linearità e chiarezza da tutti componenti della nuova Amministrazione di Ceccano.

Il secondo Consiglio comunale della cosiddetta era Caligiore è stato archiviato con linearità e chiarezza da tutti componenti della nuova Amministrazione di Ceccano. Il metodo di lavoro adottato nella pacatezza e nel rispetto del regolamento dell'assise, in particolar modo dal nuovo primo cittadino, si è rivelata una linea di azione chiara, lineare e condivisibile. "Ritengo sia opportuno invitare tutti i Consiglieri presenti - ha detto Caligiore durante i lavori - a dare forza all'impegno amministrativo", ricordando ai presenti "il senso di responsabilità al quale si è chiamati come amministratori anche nei confronti dell'Europa". Argomento, questo, toccato da diversi interventi però non sempre calibrati, ma che ha comunque investito l'assise su diversi piani di osservazione. Quello più forte è stato sicuramente l'intervento del Sindaco, che anche Ruspandini ha sottolineato, quando è stato dichiarato in aula "che nessuno al Comune di Ceccano è contrario all'Europa, ma solo a questo tipo di Europa che purtroppo non è quella che tutti noi speravamo". Non a caso, proprio il Sindaco Caligiore ha voluto intenzionalmente mettere l'accento "sui padri fondatori dell'Europa che pensarono a questo grande progetto politico-amministrativo nello spirito del Manifesto di Ventotene, oggi invece praticamente eluso". Il richiamo di Caligiore poi a valori eticamente condivisibili è stato infine al centro del suo discorso di chiusura dei lavori, quando ha precisato "quanto sia oggi indispensabile per Ceccano, garantire senza preclusioni e demagogici comportamenti, porte aperte per ripartire da zero", strategia che il nuovo Sindaco desidera perseguire con forza e determinazione per assicurare lo spirito di servizio ideale e "favorire la massima chiarezza nei confronti della comunità".

TORNA AL DECORO IL CENTRO STORICO CON UN L'INTERVENTO DI PULIZIA IN VIA BELLA TORRE

Piena soddisfazione dei cittadini e dei residenti del centro storico di Ceccano. Grazie ad un intervento di recupero del decoro di Via Bella Torre, che ha visto l'Amministrazione comunale far intervenire diversi operatori per una dignitosa ripulita della zona, l'intera area è tornata ad essere praticabile, percorribile ed accogliente. Lasciata da tempo abbandonata e senza attenzione dalle amministrazioni civiche precedenti, ora è tornata ad essere vivibile grazie alla sensibilità che il Sindaco, Roberto Caligiore, e il Consigliere delegato ai parchi, ai giardini ed al decoro urbano, Michelangelo Aversa, hanno sinergicamente avuto dimostrando immediatamente di accogliere le istanze dei cittadini di questa strada del centro storico che avevano segnalato l'abbandono della zona sia via email, sia a mezzo di richieste di intervento protocollate al Comune. "E' doveroso per chiunque rappresenti l'istituzione comunale rispondere alle istanze - precisa il primo cittadino, Roberto Caligiore - tanto più quando sono motivate e legittime come le richieste di intervento ricevute per Via Bella Torre". La pensa così anche il Consigliere Aversa che ha ritenuto "immediatamente di procedere, come fatto anche in altre zone della città, per ragioni non solo di decoro urbano, ma soprattutto di rispetto della vivibilità delle persone e della stessa salubrità delle aree, tutti elementi a cui va fatta molta attenzione specialmente con questo caldo". L'intesa tra Amministratori comunali è dunque foriera di iniziative che stanno raccogliendo in tutta Ceccano molti consensi nei confronti delle attenzioni e della rapidità che, sia il Sindaco in prima persona, che i suoi collaboratori, stanno autenticamente manifestando invertendo una tradizione che era ora prendesse un'altra direzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento