rotate-mobile
Roma

Ciampino, Ce.Fi: è salvo il centro di riabilitazione e il diritto al lavoro

Dopo le lotte sindacali e politiche vincono le lavoratrici, i lavoratori, i pazienti e i cittadini

Dopo le lotte sindacali e politiche vincono le lavoratrici, i lavoratori, i pazienti e i cittadiniÉ passato un anno e mezzo da quando i lavoratori si sono mobilitati contro la chiusura del Ce.Fi., Centro di Riabilitazione Neuromotoria e Logopedica di Ciampino. Una lotta ostinata per salvare il Centro con i suoi 143 posti in convenzione e i tanti pazienti. Dopo tutto questo tempo una nuova azienda, lAIRRI Ciampino, farà ripartire il Centro garantendo la continuità del servizio, del lavoro e delle collaborazioni, nonché il pagamento degli stipendi e dei compensi mai erogati dal Ce.Fi.

«Una vittoria straordinaria, fino all'ultimo insperata – commentano i lavoratori in un comunicato – ottenuta grazie alla nostra mobilitazione, capace di battere lo sconforto e la solitudine, la frammentazione e la competizione, che nasce di fronte alle crisi aziendali. Una vittoria di chi, nell'Amministrazione Regionale e Municipale, si è messo in gioco per favorire una soluzione. Ci riferiamo in particolare ai Consiglieri regionali Marta Bonafoni e Simone Lupi, al Sindaco di Ciampino Giovanni Terzulli, a Saturnino Salvagni dello staff del Vicegovernatore Massimiliano Smeriglio. Una vittoria – concludono i lavoratori – resa possibile grazie l'Associazione AIRRI, che da decenni è attiva nel campo della riabilitazione, e che è stata capace di cogliere la gravità della situazione e di affrontarla con tempestività, rendendosi disponibile alla firma di un accordo sindacale che tutela i diritti di lavoratori e collaboratori».

La riapertura dell'Azienda Sanitaria Territoriale Ce. Fi. sarà annunciata venerdì 24 luglio alle 10.00, in una conferenza stampa che si terrà presso la Sala Consiliare di Ciampino.

Sara Marazza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciampino, Ce.Fi: è salvo il centro di riabilitazione e il diritto al lavoro

FrosinoneToday è in caricamento