Ciampino, il Partito Socialista critico sulla visita del Prefetto Gabrielli

I Capigruppo e le Associazioni sono stati esclusi dall'incontro non istituzionale sul tema Campo nomadi La Barbuta.

Incendio la barbuta

I Capigruppo e le Associazioni sono stati esclusi dall'incontro non istituzionale sul tema Campo nomadi La Barbuta.

«In merito all’incontro che il Prefetto Gabrielli ha avuto con la nostra Amministrazione, veniamo a sapere che l’attenzione nei riguardi del Campo nomadi La Barbuta è stata posta sul ripristino delle norme igienico-sanitarie e sulla vigilanza. Il Partito Socialista di Ciampino non capisce però l’esclusione dalla riunione del Vicepresidente del Consiglio Comunale Paolo De Pace e di tutti i Capigruppo del Consiglio, in quanto l’incontro non aveva natura istituzionale. In virtù della poca credibilità che aleggia intorno al Partito Democratico a causa delle vicende di Mafia Capitale – commenta il PSI in una nota – sarebbe stato opportuno a nostro avviso dare la massima trasparenza all'incontro e alle tematiche affrontate almeno attraverso la presenza dei rappresentanti dell’opposizione, dato che il peso e il coinvolgimento sociale della problematica avrebbe giustificato anche un tavolo aperto a Comitati e Associazioni che fanno dell’attenzione all’ambiente, della sicurezza e dell’integrazione la loro forza trainante. Il rammarico è che ancora una volta sia andata perduta un’opportunità di partecipazione democratica, e che il PD continui su una strada solitaria che non lascia intravedere spazi allo sviluppo della cittadinanza, né tenti di allentare le preoccupazioni collettive che rischiano di trasformarsi in uno strumento nelle mani di chi sa orientarle in spinte aggressive. In ogni caso – concludono i Socialisti – cogliamo l’occasione per ringraziare il prefetto Gabrielli del suo interessamento al caso, nella speranza di una prossima occasione di confronto». Sara Marazza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento