Roma

Colle San Magno, ritrovato un ordigno della seconda guerra mondiale

In località "via di sotto", su segnalazione di un cittadino è stata rinvenuto un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale. L' Amministrazione Comunale attraverso la polizia locale è intervenuta delimitando la zona e attraverso un'ordinanza...

Colle San Magno ordigno ritrovato

In località "via di sotto", su segnalazione di un cittadino è stata rinvenuto un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale. L' Amministrazione Comunale attraverso la polizia locale è intervenuta delimitando la zona e attraverso un'ordinanza sindacale e' stato vietato il transito nelle vicinanze dell'ordigno. Sono stati allertati i Carabinieri, i quali interesseranno le autorità militari competenti per l'eventuale rimozione.

"Appena ricevuta la segnalazione - ha spiegato il sindaco Di Adamo - abbiamo allertato le forze dell'ordine e la polizia locale ha provveduto a delimitare e interdire alla circolazione la zona. Ora saranno i Carabinieri ad interessare la autorità militari competenti per la rimozione dell'ordigno"

ATTO AZIENDALE ASL, DISTINZIONE TRA RESPONSABILITA' E IRRESPONSABILITA

"Responsabilmente, 22 sindaci e delegati del territorio provinciale, hanno votato l'approvazione dell'Atto aziendale proposto dalla dottoressa Mastrobuono.

Tante le positività nel documento. Un significativo cambio di passo rispetto al passato: abolite le macroaree, aumentati i posti letto, individuazione di reparti d'eccellenza specialistica; avviato un percorso per il Dea di II livello allo Spaziani di Frosinone.

Tutte positività, che chiudono la stagione dei tagli del periodo della Polverini e aprono una nuova fase.

Ecco perché abbiamo votato a favore.

Fa specie, e lo sottolineo, l'assenza di tanti sindaci, di tutti gli schieramenti, in particolare del Partito Democratico che non hanno avuto il coraggio di schierarsi rispetto a tali importante passaggio. E' ora che la politica la smetta di nascondersi quando sono in gioco i destini di questo territorio". Antonio Di Nota - vicesindaco di Colle San Magno

ROCCASECCA, PRESENTATO IL LIBRO "LA SOFFITTA SUL FIUME"

Grande partecipazione per la presentazione del libro "La soffitta sul fiume", scritto da Tommaso Ranaldi e Gianni Fabbrocile. Il testo è contenuta lo struggente ricordo di un ragazzo colpito dalla malattia di Parkinson all'eta di trent'anni e la malattia diventa l'occasione per un romanzo in cui l'amore e la fantasia tracceranno la strada di un sogno. La presentazione ha visto la partecipazione, oltre che dei due autori, anche dei rappresentanti della locale amministrazione comunale, il sindaco Giovanni Giorgio, gli assessori Giuseppe Marsella, Alessandro Marcuccilli, Claudio Rezza e del presidente del consiglio comunale Laura Scappaticci.

"Un libro che costituisce la diretta narrazione delle difficoltà della vita affrontate da una persona che soffre di una disabilità permanente - ha dichiarato il sindaco Giorgio - Una straordinaria testimonianza che Tommaso, con il supporto della scrittura di Giovanni Fabbrocile, ha voluto regalare alla nostra comunità. Complimenti a Tommaso e Gianni, con l'augurio che questa fruttifera collaborazione produca altri importanti progetti".

"Colgo l'occasione, inoltre, - ha aggiunto il primo cittadino di Roccasecca - per complimentarmi con l'associazione Azione Parkinson Ciociaria per la meritoria opera di sostegno che svolge a favore delle persone affette da tale malattia. Annuncio che, a breve, metteremo a loro disposizione una sede idonea.

Una manifestazione riuscita, di concreta attenzione al tema della disabilità. Un settore di intervento sul quale il Comune di Roccasecca è impegnato attraverso i servizi e i progetti erogati dal Consorzio dei Comuni del Cassinate e dalle strutture comunali e attraverso la vicinanza alle diverse associazioni che operano sul territorio. Un'attenzione che, per quanto mi riguarda personalmente, non è solo di natura amministrativa, ma anche professionale, nel mio studio di medico, tutti i giorni, h24. E proprio questo impegno quotidiano, ho potuto leggere con piacere, è riportato nel libro presentato. Grazie Tommaso, anche per questo ennesimo attestato di generosità e amicizia".

Roccasezza Presentazione Libro 1 Roccasezza Presentazione Libro 2 Roccasezza Presentazione Libro 3

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colle San Magno, ritrovato un ordigno della seconda guerra mondiale

FrosinoneToday è in caricamento