Colleferro, 750 mila euro in bilancio per le strade e la cura del verde pubblico

Riceviamo e pubblichiamo/Continuano concretamente le azioni condotte dall'Amministrazione Sanna, il Consiglio Comunale di giovedì10 Novembre sarà un momento da record per la nostra città che approverà una variazione al bilancio di previsione 2016...

Riceviamo e pubblichiamo/Continuano concretamente le azioni condotte dall'Amministrazione Sanna, il Consiglio Comunale di giovedì10 Novembre sarà un momento da record per la nostra città che approverà una variazione al bilancio di previsione 2016 di quasi 1 milione di euro.

Tra gli investimenti previsti 750.000 Euro saranno stanziati per il rifacimento del manto stradale, 100.000 Euro per la manutenzione del verde pubblico.

Inoltre, tramite il contributo regionale di 14.000 Euro, procederemo con la redazione di un piano di emergenza per la Protezione Civile che, alla luce degli ultimi eventi sismici, è un atto importante da finalizzare.

Per il Sindaco Sanna - Mi ritengo veramente soddisfatto del lavoro svolto dall'Assessorato ai Lavori Pubblici. L’ammontare messo a disposizione per il decoro urbano permetterà di cambiare volto alla nostra città e renderla più fruibile ai cittadini.

Scegliere di fare un investimento così importante - dichiara l'Assessore Zeppa- rientra in una programmazione della nostra amministrazione che è sempre molto attenta al miglioramento della città.

F.to Il Sindaco Pierluigi Sanna L’Assessore ai Lavori Pubblici Umberto Zeppa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento