menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, 80 anni della Fondazione – 100 Anni dall’inizio della I Guerra Mondiale e Festa delle Forze Armate

Questo è un anno particolare, sono 80anni che la città di Colleferro è stata fondata. Una città industriale risalente ai primi del novecento, che iniziò la sua produzione con la coltivazione delle barbabietole da zucchero e la loro trasformazione...

Questo è un anno particolare, sono 80anni che la città di Colleferro è stata fondata. Una città industriale risalente ai primi del novecento, che iniziò la sua produzione con la coltivazione delle barbabietole da zucchero e la loro trasformazione in prodotto finito dalla società Valsacco.

I primi insediamenti industriali nacquero nei pressi della stazione ferroviaria di Segni-Paliano contornata dagli alloggi dei ferrovieri e dalle abitazioni delle maestranze della societa'Valsacco. L'evoluzione del centro industriale si deve alla societa'Bombrini Parodi-Delfino che rilevo' la societa'Valsacco, la quale fu riconvertita alla produzione di materie chimiche ed esplosive. Da questo momento in poi comincia lo sviluppo di Colleferro come realtà industriale e come centro urbano.

Abbiamo pensato di inserire nei festeggiamenti per gli 80 anni dalla nascita della città, i 100 anni dalla Prima Guerra Mondiale.Le celebrazioni cittadine continueranno fino a Dicembre.

In occasione della giornata dell'Unità Nazionale delle Forze Armate che si celebrerà domani il 4 novembre, l'Amministrazione Comunale, deporràall'interno la stazione ferroviaria di Colleferro, un bassorilievo dedicato a Enrico Toti.

All'interno della Sala di attesa sarà allestita una Mostra relative alle prime pagine dei giornali di Trincea.

La Fanfara dei Bersaglieri presenzierà alla cerimonia la nipote di Enrico Toti, la Sig.ra Claudia Toti Lombardozzi.

Saranno presenti le classi delle scuole Medie G. Mazzini e L. Da Vinci, e la Scuola Elementare Flora Barchiesi; gli alunnileggeranno alcuni elaborati storici.

Inoltre, il giorno 8 novembre, in onore dei Caduti in Tempo di Pace e di Guerra, saranno deposte due corone in Piazza Italia e Piazza Mazzini. Alla cerimonia saranno presenti le Autorità Militari cittadine, Mons. Luciano Lepore, Don Silvestro Mazzer, Rappresentanti dei Bersaglieri (arma a cui apparteneva Enrico Toti), le associazioni e le scuole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento