Colleferro, a fuoco la cabina del fotovoltaico a Fontana Barabba. Danni ingenti

Il grande caldo ha mandato a fuoco anche una cabina dell’impianto fotovoltaico di Fontana Barabba in territorio di Colleferro. Incendio  fermato grazie all’intervento dei pompieri.

Colleferrio Cabina 3

Il grande caldo ha mandato a fuoco anche una cabina dell’impianto fotovoltaico di Fontana Barabba in territorio di Colleferro. Incendio fermato grazie all’intervento dei pompieri.

Per arginare le fiamme sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco di Montelanico che hanno sudato le proverbiali sette camice per spegnerlo perché non è stato facile entrare dentro la cabina, in quanto si è dovuta sfondare la porta, attendere la ditta della sicurezza ma soprattutto essendo molto interna non è stata facile da raggiungere.

Erano grosso modo le 16,00 quando si sono viste delle fiamme da una delle tante cabine nell’imponente impianto, circa 80 ettari di terreno, posto proprio di fronte all'impianto di compostaggio di Colle Fagiolara. Al momento non sappiamo cosa abbia provocato il corto circuito che ha dato inizio alle fiamme, che ricordiamo sono state prontamente arginate, grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, la 33A di Montelanico, arrivati immediatamente insieme alla Polizia locale.

Per sopperire alla mancanza di collegamento con l’energia elettrica dell’Enel, poiché l’energia prodotta dall’impianto del sig. Baiocco finisce direttamente nelle cabine dell’enel, si è dovuto costruire un ponte provvisorio in attesa di ripristinare il funzionamento della cabina, che ovviamente con le fiamme si è annerita ed ha fatto scattare il meccanismo dell’intervento immediato. La tensione delle corrente era molto alta ed in alcuni tratti superava i 20 mila volt, ma alla fine, per fortuna, è andato tutto bene.

G.F.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento