rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Roma

Colleferro, Cacciotti interviene sui cristiani iracheni perseguitati. l'Italia che fa?

Il sindaco di Colleferro Mario Cacciotti interviene su un tema di drammatica attualità. “Leggo sulla stampa nazionale – dice infatti Cacciotti - che la Francia si è offerta di accogliere i cristiani perseguitati in Iraq.

Il sindaco di Colleferro Mario Cacciotti interviene su un tema di drammatica attualità. "Leggo sulla stampa nazionale - dice infatti Cacciotti - che la Francia si è offerta di accogliere i cristiani perseguitati in Iraq.

I ministri degli Esteri e dell'Interno Fabius e Cazeneuve hanno fatto sapere di essere pronti ad accogliere i cristiani iracheni in fuga dalle persecuzioni dei jihadisti offrendo loro asilo politico.

Il gesto del governo francese è apprezzabile e mi domando perché quello italiano non faccia altrettanto.

Siamo un Paese cristiano - conclude Cacciotti - mi aspetto perciò che anche il nostro governo non si tiri indietro in un frangente così drammatico e voglia aiutare gli sfollati in fuga dallo Stato islamico.

Molti si sono rifugiati nella regione del Kurdistan ma la loro vita è in costante pericolo. Dovremmo accoglierli nel nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, Cacciotti interviene sui cristiani iracheni perseguitati. l'Italia che fa?

FrosinoneToday è in caricamento