menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro,  Cacciotti: sull’impianto di trattamento dei rifiuti c’è stato l’accordo di tutto il consiglio comunale

“Sull’impianto per il pretrattamento e la produzione di CDR si è espresso favorevolmente l’intero Consiglio comunale, maggioranza e opposizione. La delibera votata all’unanimità il 3 luglio del 2008 ne è la prova”.

"Sull'impianto per il pretrattamento e la produzione di CDR si è espresso favorevolmente l'intero Consiglio comunale, maggioranza e opposizione. La delibera votata all'unanimità il 3 luglio del 2008 ne è la prova".

Il sindaco Mario Cacciotti precisa in merito alle notizie apparse in questi giorni sulla necessità o meno di dare seguito alla realizzazione del piano per il ciclo integrato dei rifiuti, da taluni messo in discussione.

"Sappiamo che l'impianto è necessario alla chiusura della discarica - dice il Sindaco - e nel Consiglio lo abbiamo ribadito, in accordo con la minoranza. Ora non si può dire che questo non è vero e che il Sindaco dice bugie.

Se i cittadini vogliono conoscere la verità possono leggere la delibera di Consiglio comunale che è visionabile sul sito del Comune".

Ribadendo il fatto che Colleferro non accoglierà i rifiuti di Roma, il sindaco Cacciotti ricorda che l'impianto "prevede una capacità massima in ingresso pari al 50% del conferimento attuale dei Comuni che smaltiscono nella discarica. La salute dei cittadini è la nostra priorità!

La discarica verrà chiusa, lo abbiamo ribadito, e andrà fatto secondo quanto stabilito dal Consiglio comunale stesso". La delibera in questione, la n. 55 del 3 luglio 2008, può essere letta sul sito del comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento