Roma

Colleferro, Concerti mostre ed eventi continua il ricco programma natalizio

il 16 dicembre la Chiesa di San Bruno ospiterà un concerto e una mostra di strumenti musicali rinascimentali e barocchi.

il 16 dicembre la Chiesa di San Bruno ospiterà un concerto e una mostra di strumenti musicali rinascimentali e barocchi.

Lo scenario sarà quello della chiesa di San Bruno, la data è quella del 16 dicembre,l'evento sarà il concerto per "viola da gamba"dei maestri Annamaria Gentile e Roberto De Santis.

Oltre al concerto, organizzato dallaboratorio-scuola di liuteria di Sermoneta sotto la direzione del liutaio Pietro Melia, ci sarà un'esposizione di strumenti musicali rinascimentali e barocchi.

Da molti anni la scuola di Sermoneta è attiva nel proporre manifestazione d'interesse storico culturale musicale con l'obiettivo d'insegnare il mestiere del liutaio offrendo la possibilità di intraprendere la professione o di fare un'esperienza completa nella costruzione di uno strumento musicale.

La scuola, in questo momento, è finanziata esclusivamente dai soci dell'Associazione, è ospitata nella Sinagoga di Sermoneta, per gentile concessione del direttore d'orchestra Gabriele Ferro.

Nei corsi svolti dalla scuola, che sono completamente gratuiti, vengono applicati metodi di costruzione tradizionali con l'utilizzo di materiali di alta qualità. Ogni parte degli strumentiè realizzata dagli allievi, escluse le corde.

L'obiettivo primario è quello di far riscoprire i mestieri artigiani di antica tradizione, come la lavorazione della ceramica, del vetro, della liuteria.

Colleferro, ancora una volta, sarà lo scenario di un avvenimento culturale e musicale di massimo rilievo.

Anche questo evento rientra nell'ambito del piano di azione messo in atto dall'Assessorato alla Cultura del Comune per la promozionedelle attività culturali sul nostro territorio.

Per il Sindaco Sanna: ringrazio Don Augusto che ospiterà questo evento nella Chiesa di San Bruno e la scuola Ferro dell'anima, laboratorio-scuola di liuteria di Sermoneta che sarà parte attiva di questa manifestazione.

E' un'occasione per promuovere le attività artigianali svolte dalla scuola sul nostro territorio e stimolare i giovani a intraprendere quest'attività artigianale come lavoro.

Mi auguro che questa iniziativa possa attrarre un significativo numero di visitatori anche in un contesto dove il progresso richiede continuamente innovazione credo sia necessario coniugare la tradizione l'esperienza con l'innovazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, Concerti mostre ed eventi continua il ricco programma natalizio

FrosinoneToday è in caricamento