Colleferro, controlli nel fine settimana: ritirate 5 patenti, due giovani denunciati

Fine settimana di controlli nei pressi dei locali della movida notturna e nelle zone più frequentate dai giovani. I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno svolto un servizio di controllo denunciando a piede libero due automobilisti, un...

635540818832691225

Fine settimana di controlli nei pressi dei locali della movida notturna e nelle zone più frequentate dai giovani. I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno svolto un servizio di controllo denunciando a piede libero due automobilisti, un ragazzo di 23 anni e un uomo di 40 anni, rispettivamente per guida in stato di alterazione psico-fisica da assunzione di bevande alcoliche e sostanze stupefacenti con coefficienti riscontrati tramite etilometro in dotazione pari al triplo di quelli previsti dalla legge – e per possesso di un coltello di genere proibito.

Nel corso dei controlli, inoltre, i Carabinieri hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo un giovane di Colleferro trovato in possesso di una dose di cocaina e sono state ritirate 4 patenti di guida a causa di varie infrazioni al codice della strada rilevate.

Sono state controllate, complessivamente, più di 100 veicoli.

L’operazione è stata eseguita da numerose pattuglie ed è stata finalizzata anche al controllo delle zone più isolate del territorio di competenza, in particolare quelle dei comuni di Colleferro, per prevenire e reprimere reati contro il patrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento