Giovedì, 28 Ottobre 2021
Roma

Colleferro, De Lillo (Ncd): “Per lavoratori KSS in arrivo contratti di solidarietà”

“In arrivo contratti di solidarietà per i 154 lavoratori della KSS di Colleferro a rischio licenziamento”.

"In arrivo contratti di solidarietà per i 154 lavoratori della KSS di Colleferro a rischio licenziamento".

Lo dichiara Fabio De Lillo, consigliere del Nuovo Centrodestra della Regione Lazio che oggi insieme al capogruppo consigliare Ncd di Colleferro, Rocco Sofi, ha partecipato ad un incontro con i sindacati e il dirigente regionale, Raffaele Fontana, della Direzione lavoro, in merito al futuro di 154 lavoratori dell'azienda, produttrice di air bag e altri sistemi di sicurezza per automobili, per i quali era stato annunciato il licenziamento dal prossimo 13 maggio.

"Siamo molto soddisfatti - aggiungono De Lillo e Sofi - l'incontro di oggi dimostra come si possa fare buona politica e buona amministrazione unendo gli sforzi e l'impegno di tutti: lavoratori, organizzazioni sindacali e istituzioni. Questi sei mesi, oltre a dare respiro ai lavoratori, saranno importanti non solo per agganciare la produttività della KSS di Colleferro a quella dello stabilimento Fiat di Cassino, nell'ambito del nuovo piano economico di Fiat Chrysler Automobiles, ma, come emerso dalla riunione di ieri sera ( 6 maggio) per cogliere anche per l'azienda di Colleferro le opportunità che possono arrivare dall'utilizzo dei fondi europei".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, De Lillo (Ncd): “Per lavoratori KSS in arrivo contratti di solidarietà”

FrosinoneToday è in caricamento