Colleferro, Fratelli d’Italia apre la sezione e si presenta alla città con Salvitti e l’On. Righini

Inaugurata dall’On. Giancarlo Righini la nuova sezione di Fratelli D’Italia nel centro della Città di Colleferro, dove è stata presentata la lista che affiancherà l’On. Silvano Moffa candidato a sindaco di una coalizione di otto liste.

Inaugurata dall’On. Giancarlo Righini la nuova sezione di Fratelli D’Italia nel centro della Città di Colleferro, dove è stata presentata la lista che affiancherà l’On. Silvano Moffa candidato a sindaco di una coalizione di otto liste.

"Non è poco comporre una lista con 8 donne e otto uomini, guidata dalla memoria storica della città Giorgio Salvitti, e il ringraziamento però deve andare a Maria Pia Pinello e Mauro Benini ed a quanti hanno voluto questo - ha affermato il consigliere regionale Righini - e molto presto cercheremo di portare anche il nostro segretario Giorgia Meloni, considerato che è impegnata nella campagna elettorale, a Colleferro perché la Destra è importante qui in città ed ha ricoperto sempre ruoli importanti a cominciare da Salvitti che è al centro del dibattito. Siamo Legati al destino di Silvano Moffa per il governo della città, persona capace, riconosciuta anche dagli avversari per la sua grande modestia, però non potevamo fare a meno di fare la lista Fratelli D’Italia per tornare al governo della città. Questa lista è in grado di coniugare le migliori esigenze della città ed è una spaccato straordinario e molto rappresentativo di essa”.

Giorgio Salvitti, dopo aver ringraziato tutti i candidati, ha affermato “che questo è il nucleo fondativo del partito e deve essere una fucina di idee, perché tornati al governo della città faremo incontri programmatici con gli elettori che ci stanno vicino”. Poi ha parlato di alcuni punti che è riuscito a far inserire nel programma Elettorale della coalizione guidata da Silvano Moffa Sindaco.

“La città di Colleferro per oltre il 30 percento è di proprietà della Secosvim che ha anche un bosco a 200 metri da Piazza Italia che si potrebbe donare alla città dove si potrà realizzare un parco vita, con dei percorsi all’interno, insomma, un’area davvero molto importante ed utile alla città, al fine di renderla ancora più decorosa e quindi per il rilancio della città anche attraverso il polo industriale per creare occupazione e valorizzare il centro Commerciale naturale". Sta rinascendo tanto entusiasmo politico anche perché alcuni ultimi sondaggi danno al candidato a sindaco Moffa oltre il 50 percento degli elettori che sono 18.056 e per vincere al primo colpo ci vorranno almeno 7.000 -7.500 voti.

“Siamo sicuri di aver posto le basi per un grande risultato, nella certezza che il nostro partito saprà essere garante di tutte quei temi che da sempre ci sono a cuore, a partire dalla difesa del territorio, per arrivare alla tutela delle politiche sociali e alla difesa ad oltranza delle istanze dei cittadini ”. A sostenerlo Giancarlo Righini, capogruppo regionale di Fdi, intervenuto nel pomeriggio di martedì 12 maggio alla presentazione della lista di Fratelli d’Italia in vista delle imminenti elezioni Comunali di Colleferro.

Dopo aver portato i saluti di Giorgia Meloni, Righini s’è detto orgoglioso del “ritorno a casa di alcuni storici dirigenti di Alleanza Nazionale, nel solco di una tradizione per la quale Fdi incarna nel centrodestra l’ala destra della coalizione”.

Dopo aver ‘abbracciato’ Giorgio Salvitti, confluito nel gruppo come dirigente provinciale, Giancarlo Righini non ha mancato di estendere il proprio in bocca al lupo a tutti i candidati sindaco impegnati nella consultazione elettorale, confermando, ancora una volta, lo stile che da sempre contraddistingue la dialettica politica del partito. Nel farlo ha chiaramente lodato la scelta di propendere per Silvano Moffa, “che da presidente della provincia distinse la sua attività amministrativa per una spiccata capacità innovativa. Fratelli d’Italia – ha dichiarato Righini – ha legato indissolubilmente il proprio destino a quello di Silvano Moffa, ritenendolo la migliore guida possibile per una città che ha una sua complessità legata anche ai grandi complessi industriali che la caratterizzano. In questo senso – ha concluso il consigliere regionale – Fratelli d’Italia rappresenta una garanzia assoluta di radicamento sul territorio, affinchè le istanze dei cittadini vengano sempre rappresentate al meglio, garantendo il buon governo alla città di Colleferro”.

Dopo aver ringraziato per la fiducia accordatagli proprio Giorgio Salvitti ha esaltato il ruolo di Fratelli d’Italia, rimarcando quei punti del programma “che sentiamo ancor più nostri, dall’attenzione per il sociale all’obiettivo di donare alla città il parco dell’area boscata”. Tra i temi più cari ai 16 candidati della lista di Fdi, tra i quali lo stesso Salvitti, oltre alla creazione e al sostegno del polo universitario, rientra la difesa incondizionata dell’Ospedale, “che un eventuale successo del centrosinistra metterebbe in serio rischio. Con la vittoria della nostra coalizione – ha assicurato in tal senso Salvitti – avremo la garanzia di una furiosa lotta, tesa alla difesa dei servizi e al mantenimento dell’Ospedale colleferrino in tutta la sua interezza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

  • Cade un albero sui binari. Traffico ferroviario sospeso per oltre due ore sulla linea Fl6 Roma-Cassino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento