menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Girolami in strada cand

Girolami in strada cand

Colleferro, Girolami in Piazza presenta i suoi candidati per promuovere il cambiamento della cittàmento

Venerdì scorso nel tardo pomeriggio l’avvocato Emanuele Girolami nonchè candidato sindaco di una coalizione con ben 6 liste alle elezioni Comunali di Colleferro del 31 Maggio è sceso in Piazza di fronte a centinaia di cittadini sostenitori per...

Venerdì scorso nel tardo pomeriggio l'avvocato Emanuele Girolami nonchè candidato sindaco di una coalizione con ben 6 liste alle elezioni Comunali di Colleferro del 31 Maggio è sceso in Piazza di fronte a centinaia di cittadini sostenitori per promuovere a grandissima voce il suo programma elettorale e liste annesse.

In questa occasione sono state presentate le 6 liste in coalizione: Italia dei Valori, Impegno Comune, Leali in movimento, Colleferro Democratica, Noi Salviamo Colleferro, Basta Monnezza.

Per la lista dei Valori: Del Brusco Maurizio, Caccavale Biagio, Caponi Luigi, Caslini Fabrizio, Colaluca Tiziana, Ercoli Massimiliano, Fiore Veronica, Giovannelli Valeria, Giuliani Gabriella, Grasso Domenico, Marchetti Andrea, Palleschi Federica, Pompei Corrado, Renzi Maddalena, Santucci Luisa e Zurma Federica.

Per Impegno Comune: Bianco Simonetta, Caiola Domizia, Carapellotti Roberto, Caronti Francesca, Celletti Alessandro, Crescenzi Daniela, Falconi Stefano, Fiore Marco, Gaburro Stefania, Iannucci Dalila, Onorati Tiziana, Ripari Francesca, Sofi Rocco, Sordi Andrea, Sparviero Enzo, Trementozzi Valerio.

Per Leali in Movimento: Del Prete Mario, Appetito Emanuela, Basso Pierluca, Cavaioli Cesidio , Ceccarelli Armando, Dominici Santoboni Damiano, Iannelli Sara, Maiorana Giuseppina Maria Detta Giusi, Mammì Alessandro, Marchetti Alessandra, Massicci Sabrina, Perfetti Rina, Pongelli Mery, Ronci Angelo, Violante Lorella, Gangemi Emanuela.

Per Colleferro Democratica: Gessi Veraldo, Amici Roberto, Bovienzo Anna, Di Mambro Walter Tullio, reggi Angela, Lanna Loredana, Mapponi Giuseppa, Mazzoleni Marco, Nardecchia Stefania, Passos Vassos Dimitri ,Pucello Sabina, Saccucci Anna, Sanna Pietro, Tesoro Cristina e Zarrillo Daniele.

Per Noi Salviamo Colleferro: Bernardi Gianluca, Cappella Melissa, Cepparrone Giulia, Di Vito Michela, Fati Fatmira Foligni Mauro Gabrieli Stella Matteini Manuela Onofri Andrea Ponza Marina, Ponziani Giuseppe, Rao Elio, Roscioli Melissa, Rossi Antonio, Ulpiani Margherita e Valle Laura.

Per Basta Monnezza: Osmari Lorenzo, Balzerani Rosanna, Bianconi Luciana, Ferracci Monica, Galli Dante, Gizzi Carlo, Lisi Caterina, Loreti Alessia, Parente Bruno, Proietti Fabrizio, Proietti Luca, Ricchiuti Angelo e Simoni Franca.

Tutti i canidati sono saliti presentandosi sul palco di Piazza Gobetti, sostenendo la rispettiva lista e soprattutto sostenendo Girolami a 'Sindaco' per una Colleferro migliore. A fine dibattito e dopo aver presentato le liste in carica qualche sostenitore in particolare ha preso la parola commentando l'operato professionale del candidato a sindaco e ricevendo in risposta grande consenso da parte del pubblico presente all'evento. ?? Senza impegno politico non si ottiene nulla. Io stesso ho chiamato uno per uno questi giovani presenti nelle liste a candidarsi, a mettersi in gioco per la città che vivono, per salvare la propria città. La possibilità di cambiare è quella che voglio concedere a questa città, la citta dello spazio, la citta sommersa dai rifiuti tossici ma che tornerà a respirare. L'impegno di ognuno dei candidati in queste liste rappresenta il singolare impegno verso Colleferro dei colleferrini anche se probabilmente nessuno di loro verrà eletto; è il gesto di mettersi in gioco e fin qui dimostrato che sta già promuovendo il cambiamento tanto desiderato ed atteso??. Il 31 Maggio si avvicina e a quel punto il cittadino si troverà di fronte una opportunità, l'opportunità di cambiare il futuro della propria città e delle loro vite in citta. ?? La prima cosa da portare a termine cari Colleferrini è la Raccolta Differenziata, poi restituire lavoro agli abitanti, rendere di nuovo l'acqua di Colleferro un liquido non nocivo e poi, in ultimo e non meno importante dobbiamo ricominciare a costruire seguendo il Piano Regolatore di cui tanto faccio voce e a cui farò attinentissimo affidamento per ritornare a costruire ma nel giusto ??. Queste le parole che Emanuele Girolami ha gridato a gran voce con voce ferma e decisa come a voler trasmettere ai propri sostenitori che nulla teme la sua candidatura. L'unica cosa di cui l'avvocato ha fatto grande richiesta e più volte ha ribadito durante il dibattito è stata l'esigenza dell'appoggio da parte dei sostenitori, di gente che crede in ciò che egli stesso ha intenzione di realizzare se vincerà le Comunali per la sua tanto amata Colleferro, si perchè per Lui la politica è un servizio che si propone e deve essere messo a disposizione del cittadino singolo e della moltitudine: ?? Il voto è un atto di testimonianza, è il mezzo tramite cui far giungere ai vertici il vostro desiderio. La città che serve a voi ed anche a me è un luogo dove avvengano reali e concreti cambiamenti a cominciatre da subito escludendo i 'signorotti della politica esterna perchè siamo Noi che viviamo questa città quindia siamo solo e soltanto noi che dobbiamo decidere chi per noi la dirigerà da ora in poi ??.

Clarissa Guerrieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento