rotate-mobile
Roma

Colleferro, il 15 niente raccolta dei rifiuti. I dipendenti Lazio Ambiente aderiscono allo sciopero

Ci mancava anche lo sciopero per rendere ancora più brutta la città, dove purtroppo e per colpa di tutti, l’immondizia la fa da padrona. Così, il primo paese del Lazio che, tanti anni fa, avrebbe dovuto dar vita alla raccolta differenziata...

Ci mancava anche lo sciopero per rendere ancora più brutta la città, dove purtroppo e per colpa di tutti, l’immondizia la fa da padrona. Così, il primo paese del Lazio che, tanti anni fa, avrebbe dovuto dar vita alla raccolta differenziata, addirittura con delle buche per la raccolta dell’immondizia oggi è ancora fermo al palo.

E come se non bastasse domani, 15 giugno, gli operartori ecologici di Lazio Ambiente (ex GAIA) aderiranno allo sciopero nazionale del settore al fianco di tutti i loro colleghi per le rivendicazioni sindacali. Cosi, si legge nel loro sito istituzionale: Lazio Ambiente spa comunica che il giorno 15 giugno p.v. è stata proclamata una giornata di sciopero nazionale di categoria. Verranno pertanto garantiti i soli servizi minimi essenziali ai sensi della normativa vigente in caso di sciopero in tali settori (L.146/90 e s.m.i.).

Mai come in questo caso, almeno per un giorno i cittadini di Colleferro, sono pregati di tenere l’immondizia in casa e gettarla il giorno 16 di modo che la città resti pulita per tutti.

Gia. Flav.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, il 15 niente raccolta dei rifiuti. I dipendenti Lazio Ambiente aderiscono allo sciopero

FrosinoneToday è in caricamento