Colleferro, il Gal Ciociaria della Valle del Sacco a Colleferro si presenta alla città

 Il 27 Maggio 2016 alle ore 17.30 presso l’ Aula Consiliare si terrà la presentazione del Gal dell’Alta Ciociaria della Valle del Sacco a Colleferro  e questo è un altro passo importante per la nostra comunità”. Si conclude così, il giro dei...

Man Gal

Il 27 Maggio 2016 alle ore 17.30 presso l’ Aula Consiliare si terrà la presentazione del Gal dell’Alta Ciociaria della Valle del Sacco a Colleferro e questo è un altro passo importante per la nostra comunità”. Si conclude così, il giro dei comuni interessati, dove sono state prese idee e progetti, anche se ogni comune ha lavorato in proprio. Il Gal prevede invece progetti globali per lo sviluppo. Al Gal possono partecipare anche i privati, il cui costo parte da 500 euro fino 3.000 euro per essere associati

il Gal – Gruppo di azione locale dell’alta ciociaria della valle del sacco è nato Il 12 maggio 2016 e il comune di Colleferro collaborerà con i comuni di Paliano, Anagni, Ferentino e Sgurgola

“I proverbi sono la saggezza dei popoli”. Partendo da questo concetto il GAL trova la sua fondatezza nel proverbio “L’unione fa la forza”. Questa frase racchiude il concetto con il quale nasce il GAL (Gruppo di Azione locale dell’Alta Ciociaria e della Valle del Sacco).

Infatti, i gruppi di azione locale (GAL), sono iniziative comunitarie destinate a sostenere le aree rurali nell’opera di miglioramento qualitativo della vita sociale e dello sviluppo territoriale.

Per il Sindaco Sanna “ Far parte del Gal consentirà alla nostra città di accedere più facilmente e direttamente ai finanziamenti comunitari per l’agricoltura, partecipare in modo attivo a tutti i processi decisionali relativi alle politiche di sviluppo locale e la possibilità di condividere idee con gli altri Comuni”.

“Come già detto in altre occasioni sono convinto che la collaborazione tra Comuni risulta oggi essere un elemento essenziale per il miglioramento della vita cittadina e per l’ottenimento dei fondi Europei e Regionali. Da molto tempo abbiamo iniziato un percorso di collaborazione con le altre realtà comunali del nostro territorio questa politica sta pian piano dando i propri frutti”.

“Tramite il Piano di Sviluppo Locale (PSL) ogni Comune potrà elaborare il proprio piano di valorizzazione della propria città. Abbiamo identificato già molti progetti su cui lavorare come la realizzazione di un Polo Museale, la realizzazione di un circuito culturale cittadino per la valorizzazione dei rifugi e del quartiere morandiano, la realizzazione di progetti per lo sviluppo delle aree industriali dismesse, il sostegno concreto alle aziende zootecniche, la realizzazione di percorsi di qualificazione dei prodotti locali”

Per il Consigliere Rossi, che partecipa al progetto GAL”Questa iniziativa rappresenta un’ottima opportunità per la nostra città.Il Gruppo di Azione locale dell’Alta Ciociaria e della Valle del Sacco è composto dai Comuni di Colleferro, Paliano, Anagni, Ferentino e Sgurgola. Come Presidente è stato nominato Aldo Mattia (Direttore della Coldiretti). La partecipazione attiva dei Comuni e dei privati al GAL è uno dei capisaldi del metodo operativo che sarà utilizzato, per l' ottenimento dei fondi, anche per i privati, necessari per lo sviluppo di iniziative locali e la realizzazione di progetti avviene tramite il coinvolgimento attivo dei Comuni”Conclude Agnese Rossi.

“Questo approccio – conclude Sanna – consente di comprendere, in modo associato, i principali problemi del territorio analizzando le cause di questi problemi. La valorizzazione delle risorse presenti sul territorio, la valutazione delle esigenze e le opportunità di ogni comunità locale passano attraverso lo sviluppo di una visione e obiettivi comuni e con il coinvolgimento della comunità”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento