menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
214142000-787cf803-1bec-4d5e-8352-375eb3279544

214142000-787cf803-1bec-4d5e-8352-375eb3279544

Colleferro, il maltempo mette a dura prova la condizioni delle strade cittadine.

In questi giorni a Colleferro, come nel resto della  e del Lazio il mal tempo sta condizionando la vita di tutti i giorni, ma ciò che più ne sta risentendo sono le 'strade cittadine'.

In questi giorni a Colleferro, come nel resto della e del Lazio il mal tempo sta condizionando la vita di tutti i giorni, ma ciò che più ne sta risentendo sono le 'strade cittadine'. Negli ultimi tempi i pezzi delle strade cittadine saltano come fossero state 'rattopate' alla meno peggio soprattutto in conseguenza alla grandine ed alle piogge incessanti di quest'ultima settimana. Il mal tempo delle ultime ore infatti ha reso le vie cittadine ancora una volta vulnerabili, strade corrose e in alcuni tratti difficilmente praticabilli con le autovetture cittadine, ponendo a rischio la sicurezza. Le strade infatti mostrano enormi e profonde buche pericolose per i veicoli. Alcune tra le zone ad essere più danneggiatesono sono quelle di Via Dante Alighieri e di Via Latina. Le buche appartenenti alle appena citate strade nella giornata di ieri, 6 Febbraio, erano colme di acqua tanto da provocare l'arresto immediato di una macchina di passaggio in quella zona e finita all'interno di uno dei crateri in questione. Le cavità stradali durante i temporali vengono completamente sommerse fino a scopmparire dall'acqua e dai detriti così da tendere in tranello i mal capitati. Un'altra zona, non appartenente per leggittimità al territorio di Colleferro, ma comunque strada di passaggio per 'tutti' è via Carpinetana, la quale ogni qual volta le piogge non cessano per più di 24 ore consecutive si riempe di fosse che diventano delle vere e proprie distese paludose ricoperte da oltre 10 cm di acqua. I canaletti che percorrono la strada nella loro lunghezza e le sue stradine adiacenti non adempiono alla funzione originariamente attribbuitagli, cioè quella di scolo per le acque in eccesso. La giornata di ieri dunque non solo ha provocato sventura al mal capitato in via Latina di Colleferro centro, ma anche ad uno sfortunato viandante su via Carpinetana il quale è rimasto bloccato con la propria autovettura sotto l'acqua incessante del tardo pomeriggio. Il fatto è accaduto precisamente all'altezza dei semafori di Edil Ceramiche Palmieri, a ridosso di uno dei canali di scolo non correttamente funzionante. Le strade che percorriamo ogni giorno vengono messe a dura prova dalle condizioni climatiche e dalle interperie, e a tal proposito il Comune dovrebbe occuparsi oltre che delle varie campagne elettorali e politiche, anche delle strade che quotidianamente i cittadini percorrono in macchina, motorino, moto o qualunque altro veicolo mobile.

Clarissa Guerrieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento