menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, insediati il Commissario Prefettizio ed il suo vice; Abbiamo trovato una città in ordine

Si sono insediati questa mattina i due commissari prefetizzi nominati dal Prefetto Pecoraro al Comune di Colleferro che in pratica hanno preso il posto dello sfiduciato di Cacciotti, del consiglio e della giunta.

Si sono insediati questa mattina i due commissari prefetizzi nominati dal Prefetto Pecoraro al Comune di Colleferro che in pratica hanno preso il posto dello sfiduciato di Cacciotti, del consiglio e della giunta.

Questa mattina il Commissario la Dott.ssa Alessandra De Notaristefani di Vastogirardi e il sub Commissario Dott. Giovanni Borrelli sonoarrivati in treno da Roma e dopo un saluto al comune hanno fatto un giro per la città con gli uomini della polizia locale. "Debbo dire che abbiamo avuto una buona impressione, poiché abbiamo trovato una città pulita, senza buche e tutto sommato ordinata. Certo dovremmo subito affrontare il grosso problema della sostituzione del segretario generale del Comune di Colleferro Dott. Antonio Rocca che dal 1 Gennaio 2015 andrà in pensione".

Sollecitati da noi, durante l'incontro con i rappresentanti della stampa in sala giunta - ci hanno chiarito che cercheranno di essere presenti il più possibile in comune: "Noi abbiamo ovviamente un ufficio in Prefettura, però faremo in modo che ci sia sempre qualcuno presente almeno per la maggior parte dei giorni della settimana. Noi arriviamo sempre in momenti drammatici, per la democrazia, però rappresentiamo il prolungamento dello Stato che deve ricucire la drastica rottura con la popolazione. Per quanto riguarda invece il pensionamento del dott. Rocca, per noi è un grande dolore, perché va via un uomo di grande esperienza, una persona davvero speciale".

E' stato certamente un impatto con la stampa molto favorevole, perché il commissario ed il suo vice vogliono avere un rapporto diretto con i giornalisti.

Questo il curriculum professionale della Dott.ssa Alessandra De Notaristefani di Vastogirardi

QUALIFICA Viceprefetto, Prefettura di Roma, Dirigente Area II Bis Raccordo enti Locali e consultazioni elettorali

INCARICHI RICOPERTI - 1990 -1998 funzionario addetto alla Divisione I, poi Direttore Sezione

II, Servizio I, Direzione Centrale del Personale- Ministero dell'Interno. Segretario Commissioni concorsi per accesso a qualifiche Ministero Interno.

- 1999-2004 - Prefettura di Roma- Ufficio di Gabinetto (Giubileo anno 2000), Area Affari Sociali (Consiglio territoriale per l'immigrazione, Centro di permanenza temporanea di Ponte Galeria, Programma nazionale asilo), Area Affari Generali (Capo segreteria del Prefetto, responsabile Ufficio stampa), Commissario ad acta, Commissario straordinario nei comuni di Cervara di Roma, Sant' Angelo Romano, Responsabile Com per terremoto area Monti Tiburtini.- 2005-2006 Servizio Ibis Gestione del personale, Commissariostraordinario Comune di Licenza, Presidente e componenteSottocommissioni elettorali circondariali, componente commissionisorveglianza archivi varie AmministrazioniPromozione alla qualifica di Viceprefetto- 2006-2007 Prefettura di Lecce - Dirigente Area IV Immigrazione,cittadinanza, condizione giuridica dello straniero, Sportello unico perl'immigrazione, Consiglio territoriale per l'immigrazione.

- 2007-2008 Prefettura di Bergamo - Capo di Gabinetto

- 2008-2010 Prefettura di Roma - Incarico speciale per collaborare con l'ufficio del Commissario straordinario per l'emergenza nomadi del Lazio.

- 2010-2011 Prefettura di Roma - Dirigente (2010 reggente) Area II Bis Raccordo enti locali e consultazioni elettorali

Giancarlo Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento