Roma

Colleferro, la postina suona alla porta ed i ladri scappano. Arrestati 4 rom con la refurtiva addosso

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato quattro cittadini stranieri che, in pieno giorno, si erano introdotti in un’abitazione in piano centro abitato. Grazie ai servizi di prevenzione e controllo messi in atto dai Carabinieri...

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato quattro cittadini stranieri che, in pieno giorno, si erano introdotti in un'abitazione in piano centro abitato. Grazie ai servizi di prevenzione e controllo messi in atto dai Carabinieri i quattro ladri sono stati assicurati alla giustizia. Si tratta di due donne, di 38 e 47 anni, e due uomini, di 19 e 20 anni di origini rom. Forzando la porta d'ingresso, erano riusciti a rubare numerosi oggetti in oro: collane, braccialetti, orecchini, anelli ed alcuni orologi di valore. Subito dopo il furto, nell'uscire frettolosamente dall'abitazione alla quale aveva citofonato una "postina" per recapitare della corrispondenza, ne hanno inevitabilmente attirato l'attenzione. La postina, animata da un grande senso civico, nel vedere i quattro nomadi ha intuito che potessero aver commesso un furto e così ha chiamato al 112 dei Carabinieri fornendo il tipo di veicolo e la targa. I militari, in pochi istanti, riuscivano a cinturare l'intera zona, predisponendo alle uscite della città più pattuglie fino a bloccare l'autovettura SW segnalata dalla postina. La perquisizione eseguita sulle persone e sul veicolo, ha permesso di recuperare l'intera refurtiva, nonché altri numerosi oggetti in oro facenti parte di altri analoghi furti, nascosti negli indumenti intimi delle due donne, mentre attrezzi da scasso venivano recuperati nel vano posto sotto la leva del cambio del veicolo.

Sia le due donne che i due giovani, tutti domiciliati nella capitale e più specificatamente nella borgata di Tor Bella Monaca, venivano sottoposti alle operazioni di identificazione a mezzo di riscontri dattiloscopici, dai quali emergevano a loro carico numerosi precedenti penali per analoghi fatti delittuosi, per i quali erano stati più volte arrestati e denunciati in stato di libertà.

I Carabinieri della Stazione di Colleferro li hanno arrestato per furto aggravato in abitazione. Le donne venivano immediatamente associate presso il carcere femminile di Roma Rebibbia e i due uomini presso il Carcere di Velletri così come disposto dalla Procura della Repubblica di Velletri.

Le persone derubate si sono complimentate con i militari dell'Arma ringraziando per il recupero degli oggetti "preziosi" più dal punto di vista affettivo che materiale.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, la postina suona alla porta ed i ladri scappano. Arrestati 4 rom con la refurtiva addosso

FrosinoneToday è in caricamento