Domenica, 17 Ottobre 2021
Roma

Colleferro, la reazione dei cittadini alla "caduta" del sindaco Cacciotti

Colleferro, Mario Cacciotti non è più il Sindaco della comunità, perde la fiducia di 9 consiglieri e termina ufficialmente in questo modo "il secondo mandato dell'amministrazione Cacciotti" basato su una coalizione centro destra. Ma cosa ne...

Colleferro, Mario Cacciotti non è più il Sindaco della comunità, perde la fiducia di 9 consiglieri e termina ufficialmente in questo modo "il secondo mandato dell'amministrazione Cacciotti" basato su una coalizione centro destra. Ma cosa ne pensano ì cittadini? Sarà capace la 'sinistra' di creare Unione e Compattezza andando verso le Elezioni?

Alcuni cittadini hanno risposto così:" Era ora che Cacciotti andasse via, non se ne poteva più. Continue mancanze nei confronti della stessa città e della comunità, solo negli ultimi tempi si era iniziato ad interessare alla salvaguardia di alcune e ribadisco alcune strutture Colleferrine. Era chiaro che interessava solo fare il proprio tornaconto".

"Sono contenta che si sia sciolto un Consiglio Comunale così blando e superficiale. Una cosa buona sono riusciti a fare, togliersi di mezzo per lasciare spazio a qualcun'altro, mai tanto Incompetente come la Maggioranza di Cacciotti, totalmente ignorante nel vero senso della parola, sui problemi territoriali, ambientali e della società". La maggior parte dei cittadini sono risultati adirati e sfiniti dalle imminenti tasse imposte, ed ora quasi sollevati da quanto accaduto tra le giornate di ieri, 15 Dicembre ed oggi. Altri cittadini alla domanda su un ipotetico ritorno alla carica dell'ex sindaco S. Moffa rispondono così: "Si deve rassegnare! Non ci stanno Santi. Se oggi siamo in questa situazione è anche a causa sua che anni fa diede il consenso per fare entrare la 'Monnezza a Colleferro' e via con gli approfittatori e via con tutto lo schifo del TMB". Ma basta!". "Vogliamo scommettere che nella situazione in cui ci lasciano questi incompetenti il Centro Tasse di Colleferro andrà in perdita per i prossimi 25 anni! Se si dovesse tornare alle Elezioni allora staremo a vedere...Stanno chiudendo i negozi storici di Colleferro, le storiche attività che da sempre sono state presenti in città ed il Sindaco cos'ha fatto? Ha sempre e solo pensato alla sua Poltrona". Decisamente complicata la situazione politica che da ora in poi accompagnerà Colleferro. Punti di vista abbastanza simili, con parole differenti ma il senso rimane pur sempre lo stesso: nessuno voleva più questa amministrazione.

Clarissa Guerrieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, la reazione dei cittadini alla "caduta" del sindaco Cacciotti

FrosinoneToday è in caricamento