menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, le ballerine cubane di Maffucci rallegrano il freddo carnevale

Se non ci fosse stato Maffucci con le sue ballerine cubane il carnevale colleferrino non avrebbe avuto,almeno per domenica 7, il giusto appeal.  Le belle ragazze seminude sono "uscite" dalle vetrine e si sono messe in gioco tra il pubblico che...

Se non ci fosse stato Maffucci con le sue ballerine cubane il carnevale colleferrino non avrebbe avuto,almeno per domenica 7, il giusto appeal.

Le belle ragazze seminude sono "uscite" dalle vetrine e si sono messe in gioco tra il pubblico che sfilava e poi sono salite sul palco per far scaldare gli infreddoliti sfilanti.

Solo al mattino, ci è stato riferito, l'arrivo di una ventina di Vespe d'epoca e soprattutto di Maggiolini, alcuni dei quali mascherati, hanno ravvivato una domenica fredda, gelida, che non consigliava a nessuno di uscire nonostante la festa programmata dal comune.

Maggiolini, che hanno sfilato un paio di volte per le vie della città, e che sono stati molto fotografati.

Adesso si spera, che martedì grasso, ci sia bel tempo per concludere e finalmente vedere concretizzati tutti i suggerimenti dati dall'Amministrazione Comunale, che voleva che si realizzassero, con i carri o con le maschere, gli anniversari storici italiani che cadono nel 2016.

Tuttavia, é stato comunque un carnevale moscetto che ha fatto riempiere Piazza Italia, guidato dagli sbandieratori di Cori, il quali con le loro bandiere hanno dato il tocco storico all'iniziativa dove si sono visti si i bambini, tante maschere, però coperte dai giubbini per il freddo.

Noi abbiamo auto l'occasione di ritornare nella vecchia maggiolino, che avevamo guidato un cinquantina di anni fa. Non ha caso, il guidatore ci ha raccontato la storia di come è venuto in possesso dell'auto che lui aveva adocchiato per oltre 25 anni, poi ha avuto la fortuna di acquistarla anche in ottimo stato. Una maggiolino che non ha fatto neanche tanti chilometri e che il signore che ci ha fatto fare il giro e stato molto contendo di acquistarla, anche per una cifra, certamente considerevole. Storie che si intrecciano e che carnevale ha unito per un giorno.

Giancarlo Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento