Colleferro, Marco Palombi capogruppo del Pd in consiglio comunale guiderà la sezione locale del partito fino al prossimo congresso

Il capogruppo del Pd in consiglio comunale Marco Palombi è stato delegato dal segretario provinciale di Roma Rocco Maugliania svolgere la funzione di Segretario protempore del circolo Pd di Colleferro fino a nuovo congresso.

Marco Palombi-2

Il capogruppo del Pd in consiglio comunale Marco Palombi è stato delegato dal segretario provinciale di Roma Rocco Maugliania svolgere la funzione di Segretario protempore del circolo Pd di Colleferro fino a nuovo congresso. Dopo un periodo di riorganizzazione e di ridefinizione degli obiettivi strategici anche a fronte dell’importante esperienza ammnistrativa che si sta maturando, il Partito Democratico di Colleferro è pronto per iniziare la nuova stagione politica. “In questo nostro tempo di difficoltà e di tensione, è importante ristabilire un rapporto diretto con le persone là dove si è interrotto e curare con rispetto i legami storici con il nostro tessuto sociale e con la nostra storia. L’impegno politico in un periodo di diffuso antipartitismo non è facile - afferma Marco Palombi – ma la sfida è questa, ristabilire una corrispondenza, una continuità con il territorio e insieme alle risorse del territorio sperimentare le nuove buone prassi della politica. Gli impegni a cui siamo chiamati sono tanti, i temi sono tutti fondamentali, ma noi siamo qui con convinzione perché il nostro senso civico e politico è forte e perché vogliamo stare nel fluire dei cambiamenti positivi. Guardiamo al domani e cerchiamo di costruire il nostro futuro. Lo vogliamo fare come Pd di Colleferro. In autunno c’è la Riforma Costituzionale ma i temi sono moltissimi, sono i temi che riguardano la nostra vita democratica, per questo a partire da settembre e proprio a partire dalla riforma, saremo impegnati in un continuo confronto pubblico con la città. L’obiettivo è che si stimoli alla partecipazione vera, fatta di incontri reali tra le persone reali. Noi siamo a disposizione, vogliamo contribuire a definire le nuove modalità dello stare insieme nel rispetto reciproco. L’impegno è tanto ma non mi spaventa, la sezione locale del Pd si sta riorganizzando, il gruppo c’è ed è anche molto dinamico. Ora si tratta di convogliare queste nuove e rinnovate energie in un nuovo percorso di radicamento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento