Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Roma

Colleferro, Noi con Salvini si presenta al pubblico con Rinaldo Silvagni per dire NO al referendum costituzionale

Il gruppo Noi con Salvini ha organizzato il 2 novembre a Colleferro un’ assemblea molto partecipata, circa un centinaio di persone, e si presenta al pubblico della città per ribadire il NO al referendum costituzionale, presso il ristorante “Le...

Il gruppo Noi con Salvini ha organizzato il 2 novembre a Colleferro un' assemblea molto partecipata, circa un centinaio di persone, e si presenta al pubblico della città per ribadire il NO al referendum costituzionale, presso il ristorante "Le Terrazze".

A dare man forte a Rinaldo Silvagni, che è il promotore, anche gli amici di Anagni ed Alatri, che hanno arricchito l'assemblea con la loro presenza, insieme ai sen. Gian Marco Centinaio, Nunziante Consiglio, Claudia Bellocchi Responsabile enti locali e Marco Mercante coordinatore Provinciale e tra il pubblico i massimi vertici comunali di Montelanico con il sindaco Allocca in testa accompagnato dal Suo vice sindaco e il Consigliere Comunale di Colleferro Nappo. La relazione centrale è stata tenuta dall'esperto del partito " Noi con Salvini" il dott. Marco Penna, che durante l'intervento ha spiegato con dovizia di particolari perché al prossimo referendum costituzionale si deve votare NO, per non consentire di avere tre poltrone ai sindaci di Roma e Milano, di inviare al Senato Consiglieri regionali che aumentano il proprio stipendio per non volere una legge che triplica le iniziative popolari. Oggi infatti per una proposta di legge popolare sono necessarie 50.000 firme, se vincesse il SI ne servirebbero 150mila. Penna è partito parlando del leader israeliano venuto in Italia e ricevuto con tutti gli onoriche ha parlato del terremoto in Italia come il castigo di Dio. Da qui si è intessuta una discussione politica contro Renzi e Mattarella che hanno accolto questo personaggio con grandi onori. L'incontro si è concluso ribadendo un forte NO al voto referendario per salvaguardare le scelta di libertà dei cittadini. Giancarlo Flavi Giancarlo Flavi (foto e servizio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, Noi con Salvini si presenta al pubblico con Rinaldo Silvagni per dire NO al referendum costituzionale

FrosinoneToday è in caricamento