Colleferro, soddisfazione dei sindaci per la decisione del Consiglio di Stato sull'ospedale

I Sindaci di Colleferro, Anagni, Artena, Carpineto Romano, Gavignano, Gorga, Montelanico, Piglio, Paliano, Segni, Serrone, Valmontone esprimono la propria soddisfazione per l’esito dell’appello al Consiglio di Stato

I Sindaci di Colleferro, Anagni, Artena, Carpineto Romano, Gavignano, Gorga, Montelanico, Piglio, Paliano, Segni, Serrone, Valmontone esprimono la propria soddisfazione per l’esito dell’appello al Consiglio di Stato

Nella giornata di ieri abbiamo ricevuto l’esito del nostro appello al Consiglio di Stato che ha accolto la richiesta di sospensione rinviando al TAR per la fissazione del dibattimento.

Ricordiamo che nel nostro appello abbiamo richiesto la sospensione e il riesame dei provvedimenti di Asl RM5 e della Regione Lazio che avevano trasferito, con atto aziendale, i reparti di Ginecologia, Ostetricia e Pediatria dell’ospedale Leopoldo Parodi Delfino.

Nella giornata odierna saranno rese note dall’ Avv. Alberto Colabianchi, che difende i Sindaci in questa importante azione di tutela della salute pubblica dei cittadini del territorio, le motivazioni del suddetto accoglimento..Certamente è solo un primo passo, anche se importante, verso la soluzione di questo annoso problema.

I Sindaci continueranno con le azioni a difesa della buona sanità pubblica e auspicano che l’ASL RM 5 ristabilisca il giusto equilibrio sopperendo a scelte che penalizzano il nostro territorio.

I Sindaci del territorio hanno concordato una riunione urgente per elaborare un piano d’azione da promuovere dopo l’esito dell’appello al Consiglio di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Firmato i Sindaci di Colleferro, Anagni, Artena, Carpineto Romano, Gavignano, Gorga, Montelanico, Piglio, Paliano, Segni, Serrone, Valmontone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento