menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colleferro, processione e tanti eventi culturali per la festa Patronale di Santa Barbara

Iniziano con la tradizionale processione, domani sera, alle ore 17, le celebrazioni per la patrona Santa Barbara. La solenne processione partirà dal Tempietto di Santa Barbara, accompagnata dal Complesso Bandistico “Città di Colleferro”, per...

Iniziano con la tradizionale processione, domani sera, alle ore 17, le celebrazioni per la patrona Santa Barbara. La solenne processione partirà dal Tempietto di Santa Barbara, accompagnata dal Complesso Bandistico "Città di Colleferro", per giungere presso la chiesa intitolata proprio alla protettrice della città.

Novità di quest'anno, alla processione parteciperà il "Tedoforo di S. Barbara",iniziativa della Pro loco con il patrocinio del Comune, che prevede una staffetta realizzata da 30 atleti che, a partire dalle ore 15, con partenza dalla chiesa di S. Barbara, si alterneranno lungo le vie principali della città portando tra i cittadini la fiaccola benedetta. All'arrivo presso il tempietto, il Tedoforo si unirà quindi alle autorità religiose e civili, tra cui il sindaco Mario Cacciotti, e ai cittadini per l'inizio della processione.Le manifestazioni continueranno poi con l'inaugurazione della pista di pattinaggio, mercoledì 3 dicembre, alle ore 10,30, presso il parcheggio di viale Europa, che apre come di tradizione le manifestazioni natalizie organizzate dal Comune. Quindi giovedì 4 dicembre l'intera giornata sarà completamente assorbita dalle tante manifestazioni che ogni anno impegnano la cittadinanza nel giorno della festa patronale. Si inizia alle ore 9,15 per la deposizione di una corona di alloro al sacrario dei caduti sul lavoro, presso la Direzione ex Snia, su corso Garibaldi, quindi alle ore 9,45 è prevista la visita all'impianto di produzione del Lanciatore Vega. La mattinata prosegue con la visita alla società Simmel Difesa, alle ore 10,15, mentre all'Avio-Bpd Club in via degli Esplosivi, alle ore 10,30, si terrà la premiazione dei vincitori della 47ª edizione del Premio di Pittura S. Barbara. Alle 10,40 l'Associazione Club 2000 Modellisti Colleferro aprirà la 19ª Mostra di Modellismo e Collezionismo, in via degli Esplosivi, 3, presso il Museo delle telecomunicazioni. Alle ore 11, nella chiesa di S. Barbara si terrà la Solenne Messa, concelebrata dai parroci di Colleferro, al termine della quale, alle ore 12, tutti i cittadini sono invitati alla visita dell'adiacente caserma dei Vigili del fuoco. Nel pomeriggio, come da tradizione consolidata, saranno aperti i rifugi cittadini di via Roma con visite guidate gratuite dalle ore 15,30 alle 19 e, novità di quest'anno, ci sarà all'interno dei rifugi anche il "Mercatino di cose belle e buone". Alle ore 16,30, nell'Aula consiliare, l'Amministrazione comunale consegnerà le borse di studio al merito per gli studenti delle scuole superiori di Colleferro e alle 18 la Fanfara dei Bersaglieri di Colleferro, in collaborazione con il Colonnello Romani, si esibirà in un concerto nei giardini di piazza Italia, appena intitolati ad Angelo Vassallo. Al termine, alle ore 18,30 i cittadini potranno assistere all'immancabile spettacolo di fuochi d'artificio che chiude ogni anno la festa patronale. Per tutto il giorno si terrà, naturalmente, il tradizionale mercatino con tantissime bancarelle sulle quali verranno esposte merci e leccornie di ogni genere nelle due aree allestite in piazza Italia e Largo Boccaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento