Venerdì, 22 Ottobre 2021
Roma

Colleferro – Segni, tentano di avvelenare un cane. Ma la padrona scopre il veleno nascosto in un wurstel

Ancora una volta siamo costretti a raccontarvi una storia molto triste che riguarda i nostri cari amici animali. Un tentativo di avvelenamento di alcuni cani in una zona periferica ai confini tra i comuni di Segni e Colleferro fortunatamente non...

Ancora una volta siamo costretti a raccontarvi una storia molto triste che riguarda i nostri cari amici animali. Un tentativo di avvelenamento di alcuni cani in una zona periferica ai confini tra i comuni di Segni e Colleferro fortunatamente non andato

Wurstel avvelenato2

a buon fine, grazie solo alla prontezza di riflessi della padrona del cane. Questa brutta storia ci è giunta in redazione tramite mail con tanto di documentazione fotografica (le foto che vedete in apertura e nel pezzo) ed è giusto farla conoscere per evitare che si ripetano queste situazioni.

Alcuni giorni fa questa donna era a passeggio con il suo cane in via della Mola nel comune di Segni (la strada che prosegue in avanti dopo il liceo di Colleferro) quando all'improvviso il cane ha addentato un wurstel che era in terra. La donna prontamente lo ha tolto dalla bocca ed ha notato che il boccone era stato riempito da una sostanza granulare di colore celeste (in seguito ha scoperto che si trattava di Lumachite, un tipo di veleno usato contro le lumache). La donna ha pensato bene di avvisare le autorità competenti ed ha scritto una lettera al comune di Segni ed ha poi chiamato la polizia locale e la ASL e dopo qualche risposta, a dir poco scortese, ha avuto rassicurazioni.

Invitiamo tutti i nostri lettori a segnalarci altri casi del genere, caso maì, ne venissero a conoscenza.

DF (Vietata la riproduzione delle foto senza previa autorizzazione)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro – Segni, tentano di avvelenare un cane. Ma la padrona scopre il veleno nascosto in un wurstel

FrosinoneToday è in caricamento