Da Colleferro a Rieti per riscuotere la pensione dopo 43 anni di servizio. Le peripezie di un uomo del posto

Quelle che stiamo per raccontarvi sono le molteplici peripezie che sta facendo, negli ultimi tempi,  Mario Navarra di Colleferro che per 43 anni e sei mesi ha lavorato come dipendente regionale dell’ARPA di Frosinone, l’azienda regionale che si...

Arpa Lazio

Quelle che stiamo per raccontarvi sono le molteplici peripezie che sta facendo, negli ultimi tempi, Mario Navarra di Colleferro che per 43 anni e sei mesi ha lavorato come dipendente regionale dell’ARPA di Frosinone, l’azienda regionale che si occupa di tenere sotto controllo l’ambiente.

Orbene, il sig. Navarra, che per sua fortuna non rientra nella legge Fornero, da tre mesi è andato in pensione dall’ufficio, ma di riscuotere la pensione, ne tantomeno la liquidazione spettante, proprio non se ne parla. “Mi hanno mandato a Rieti, perché l’ARPA ha la sede li. All’INPS mi hanno detto che la pratica sta a Frosinone. A Frosinone tutti si scaricano le colpe a vicenda e io non riesco a riscuotere la pensione e tanto meno la liquidazione. Sono veramente disperato”. aggiunge alla fine del nostro breve colloquio avvento durante un’incontro in un bar di Colleferro.

Inoltre, ci ha confessato che: "ho lavorato per oltre 43 anni al servizio della Regione Lazio, essendo stato un impiegato che ha sempre rispettato le regole non mi aspettavo questo trattamento inspiegabile” aggiunge a conclusione della nostra breve ma intensa chiacchierata.

GF

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento