menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Esperia, vasto spiegamento di forze per scovare piromani.  Controllati gli animali in montagna 

Dalle ore 06.00  alle ore 12.00 odierne i militari della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo,  unitamente a personale del Corpo Forestale dello Stato e quello del Servizio Veterinario della locale ASL, a seguito di fenomeni criminosi correlati a...

Dalle ore 06.00 alle ore 12.00 odierne i militari della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo, unitamente a personale del Corpo Forestale dello Stato e quello del Servizio Veterinario della locale ASL, a seguito di fenomeni criminosi correlati a incedi di aree boschive di presumibile origine dolosa, eseguivano una vasta battuta nelle zone montuose del comune di Esperia, finalizzata all'individuazione di piromani, conclusasi con esito negativo.

Nel corso della battuta venivano deferiti in stato di libertà due persone della zona intente a sottrarre legname demaniale, nonché controllate 14 persone, 9 automezzi e tre aziende agricole-zootecniche con numerosi capi ovini, caprini e bovini, riscontrando nel contesto anche violazioni di carattere amministrativo.

Al servizio partecipavano nr. 12 Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo, nr. 7 agenti del Corpo Forestale dello Stato del Comando Provinciale di Frosinone e nr. 4 medici del Servizio Veterinario di Pontecorvo e Cassino.

I militari dell'Arma predisporranno nei prossimi giorni, nella zona interessata, ulteriori servizi specifici di avvistamento al fine di procedere all'individuazione dei piromani.

- mattinata odierna in San Giovanni Incarico, i militari della locale Stazione, nel corso delle attività finalizzate al controllo del territorio, deferivano in stato di libertà per "furto aggravato di energia elettrica" un 40enne del posto già censito. I militari operanti, coadiuvati da personale dell'Enel, accertavano che l'uomo, tramite un allaccio abusivo alla rete elettrica, sottraeva energia per le proprie esigenze domestiche. Nel medesimo contesto lo stesso veniva anche segnalato alla Prefettura di Frosinone ai sensi dell'art. 75 D.P.R. 309/1990, poiché a seguito di accurata perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di grammi 77,00 di sostanza stupefacente del tipo "marijuana", nonché di una pianta alta 50 cm. della medesima sostanza, il tutto sottoposto a sequestro;

COMPAGNIA DI CASSINO

- in data odierna in Cassino, i militari del NORM della locale Compagnia, a conclusione di indagini, deferivano in stato di libertà per il reato di "furto aggravato in concorso" quattro persone della provincia di Napoli (due 29enni, un 44enne ed un 41enne), nei confronti delle quali la Procura della Repubblica di Cassino emetteva avviso di conclusione di indagini preliminari. Le stesse sono ritenute responsabili di vari furti di pneumatici di autovetture in sosta, in particolare:

Ø del furto di 20 ruote complete di cerchio, commesso nella notte del 4 aprile u.s. in Cassino;

Ø di due analoghi furti commessi nella notte del 16 aprile 2014 in Frosinone e Ceccano, dove venivano asportate complessivamente altre 20 ruote;

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento