menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferentino, l’amministrazione comunale sui danneggiamenti alla scuola Simone Cola

“Il plesso scolastico Simone Cola, e tutte le scuole di Ferentino, sono costantemente attenzionate da parte del Comune, dei Carabinieri e della dirigenza stessa degli Istituti, perché la sicurezza è un aspetto prioritario che ci vede dialogare...

"Il plesso scolastico Simone Cola, e tutte le scuole di Ferentino, sono costantemente attenzionate da parte del Comune, dei Carabinieri e della dirigenza stessa degli Istituti, perché la sicurezza è un aspetto prioritario che ci vede dialogare costantemente e quotidianamente con tutte le istituzioni che ne hanno competenza sul territorio. Spiace dovere registrare gli episodi di microcriminalità di questi ultimi tempi, nonostante proprio la scuola Simone Cola sia stata destinataria di importanti lavori di riqualificazione e altri ne verranno realizzati grazie all'ultimo finanziamento regionale assegnato e che si concretizzeranno una volta nelle disponibilità di cassa".

E' quanto affermano il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo e l'assessore alla pubblica istruzione Francesca Collalti.

"La nostra politica in ambito scolastico è stata sempre indirizzata a garantire la manutenzione delle strutture e la sicurezza degli alunni. E in tale modello operativo la scuola Simone Cola è stato uno di quei plessi con maggiori interventi migliorativi. Nell'istituto è istallato uno specifico sistema di allarme, così come è attiva e funzionante la scala antincendio.

Senza contare i lavori per il miglioramento del sistema di illuminazione sia interno che esterno all'istituto, la rimozione delle transenne tra le due ali del plesso a seguito dei lavori di riqualificazione, la risistemazione del cancello di accesso, delle griglie e la realizzazione delle scale per disabili. Interventi che dimostrano la reale attenzione al patrimonio scolastico di competenza"

"Per quanto concerne i danneggiamenti - concludono il sindaco Pompeo e l'assessore Collalti - rafforzeremo le azioni di controllo insieme alle altre istituzioni interessate, evidenziando che si tratta di episodi che esulano la normale gestione del patrimonio di edilizia scolastica e attengono all'inciviltà di chi ha scarsa considerazione della cosa pubblica, intesa come un bene a disposizione dell'intera comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento