menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
zaccari giuseppe

zaccari giuseppe

Ferentino, Segni particolari: donatore d’organi. Basta un sì sulla carta d’identità

Approvata dalla giunta la proposta dei Giovani Democratici di Ferentino.cegliere di donare organi e tessuti quando si fa la carta d'identità sarà possibile anche a Ferentino.

Approvata dalla giunta la proposta dei Giovani Democratici di Ferentino.cegliere di donare organi e tessuti quando si fa la carta d'identità sarà possibile anche a Ferentino.

Nella giunta di venerdì 30 Gennaio è stata accolta positivamente dal sindaco Antonio Pompeo e dagli assessori la proposta dei Giovani democratici di Ferentino. "Abbiamo voluto promuovere e portare avanti il progetto: segni particolari: donatore di organi -spiega Andrea Pro coordinatore della segreteria provinciale dei GD- nei prossimi giorni saranno coinvolte le associazioni che sul nostro territorio operano a tal fine, per rendere concreto questo strumento e fare un importante passo in avanti nella cultura della donazione nella nostra città; sarà possibile dunque indicare presso l'anagrafe grazie alla collaborazione del Coordinamento Regionale Trapianti (CTR), in occasione del rinnovo o del rilascio della carta d'identità, la volontà di donare i propri organi e tessuti, da parte dei cittadini maggiorenni". Con l'approvazione della delibera di giunta municipale, è stato dato mandato al dirigente del servizio anagrafe di mettere in atto tutti gli strumenti adeguati al fine di dare concreta attuazione al progetto attraverso la formazione del personale di anagrafe che dovrà essere svolta dal Centro Trapianti o dalla asl e l'attivazione delle modifiche da apportare al software a cura del sistema informatico del Comune, dovrà tenere conto delle linee di indirizzo

elaborate dal SIT. "Secondo i GD di Ferentino la possibilità di esprimere la propria volontà nel momento in cui si fa o si rinnova la carta d'identità è una scelta di grande civiltà- afferma Giuseppe Zaccari coordinatore dei GD Ferentino- sono ancora pochi i Comuni in Italia nei quali è possibile esprimere la propria volontà di donare organi e tessuti, ringraziamo l'Amministrazione Comunale che ha recepito positivamente la nostra proposta, questo è soltanto il primo passo verso la realizzazione di un grande progetto di civiltà".

andrea pro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento