menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferentino, sulle neve con le ruote liscie. Intervengono i carabinieri e fanno cambiare il bus della scuola

Nell’ambito della collaborazione con gli istituti scolastici, nella mattinata di sabato i Carabinieri della Stazione di Ferentino svolgevano diversi servizi finalizzati al controllo dei pullman con i quali gli studenti di una Scuola di Ferentino...

Nell'ambito della collaborazione con gli istituti scolastici, nella mattinata di sabato i Carabinieri della Stazione di Ferentino svolgevano diversi servizi finalizzati al controllo dei pullman con i quali gli studenti di una Scuola di Ferentino dovevano effettuare una gita di istruzione presso una località sciistica.

Il servizio consentiva ai militari operanti di accertare che i pneumatici dei pullman non erano idonei per consentire la gita scolastica presso la località montana. Oltre alla violazione della norma prevista i Carabinieri accertavano la sostituzione del mezzo con uno idoneo, al fine di garantire la sicurezza degli alunni per raggiungere la meta prefissata.

L'episodio è stato commento immediatamente dla gruppo consigliare "Cambiare":

Oggi un gruppo di ragazzini sarebbe dovuto andare in gita a Campocatino pagando una quota e utilizzando i pullmini messi a disposizione dal Comune. Questa iniziativa stava molto a cuore al Sindaco tanto è vero che è stata pubblicizzata anche sulla stampa locale. Ma la realtà dei fatti è stata che un genitore resosi conto del pessimo stato in cui gravavano le gomme del veicolo ha chiamato i Carabinieri che una volta arrivati e accertato che effettivamente quel mezzo non poteva circolare hanno proceduto al blocco del pulmino. I ragazzini alla fine sono partiti, con qualche ora di ritardo e con un altro bus ma sono partiti.

Questi i fatti. La nostra riflessione è la seguente: stiamo parlando di ragazzini, e già qualche anno fa in tv abbiamo assistito purtroppo alla tragedia di uno scuolabus che per una revisione non proprio a norma è finito in una scarpata. Possibile, ci chiediamo noi, che nessuno abbia avuto lo scrupolo di controllare il mezzo che dovevano utilizzare per la gita? Se i Carabinieri hanno sequestrato tutto vuol dire che le gomme

erano davvero inadatte, e il Comune permette che vadano in giro senza problemi? Forse la Nostra Amministrazione dovrebbe rivedere quali sono le priorità e lasciare indietro progetti superflui che vengono fatti passare per essenziali. Gruppo "Cambiare" FERENTINO, DENUNCIATA UN 21ENNE PER COSTRUZIONE ABUSIVA Ferentino i carabinieri della locale Stazione deferivano in stato di libertà una 21enne per violazione alle norme edilizie. La stessa, senza alcuna autorizzazione, realizzava opere edilizie in muratura e calcestruzzo in area gravata da vincoli idrogeologici e sismici. La costruzione, realizzata su una superficie pari a circa 400,00 mq, veniva posta sotto sequestro in attesa delle disposizioni dell'A.G. competente. FROSINONE, OPERAZIONE CONGIUNTA ARRESTATO UN 30ENNE PER SPACCIO Frosinone, a conclusione di una mirata attività investigativa, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia, unitamente al personale della Squadra Mobile di Frosinone, traevano in arresto un 30enne in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il predetto veniva trovato in possesso di circa 200 gr. di sostanza stupefacente tipo "hashish", oltre a materiale vario utilizzato per il taglio e confezionamento delle dosi per rifornire i consumatori, tutto posto sotto sequestro. L'arrestato, ad espletate formalità, veniva posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento