menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
??????????-20

??????????-20

Fiuggi, denunciato per ricettazione e furto aggravato un romeno residente in città

A Fiuggi, i Carabinieri della locale Stazione traevano in arresto per furto aggravato e ricettazione, un 55enne di origini rumene da anni residente nella cittadina termale. Lo stesso veniva sorpreso dai militari operanti all’uscita di un...

A Fiuggi, i Carabinieri della locale Stazione traevano in arresto per furto aggravato e ricettazione, un 55enne di origini rumene da anni residente nella cittadina termale. Lo stesso veniva sorpreso dai militari operanti all'uscita di un supermercato del posto ove si appropriava di alcune bottiglie di superalcolici e pacchi di caffè. La successiva perquisizione eseguita presso il suo domicilio permetteva di rinvenire ulteriori confezioni di generi alimentari anch'esse provento di furto.

I militari dell'Arma, nel prosieguo dell'attività investigativa, eseguivano una serie di perquisizioni domiciliari presso le abitazioni di altri cittadini rumeni del posto soliti frequentare l'arrestato. Le operazioni davano esito positivo, infatti, all'interno dell'appartamento di un 33enne, venivano rinvenuti ulteriori generi alimentari, strumenti musicali ed altro materiale informatico che, da approfonditi accertamenti, risultavano essere oggetto di un furto perpetrato il giorno 19 u.s. presso la sede di un'associazione di beneficenza del posto. Il predetto veniva deferito per il reato di ricettazione. Invece, Questa mattina, in Fiuggi, gli stessi Carabinieri, impegnati in un sevizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano ed identificavano tre persone provenienti dal nord Italia, sorprese aggirarsi con fare sospetto e senza giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili. Nei confronti dei tre, già censiti, ricorrendone i presupposti, veniva inoltrata proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Fiuggi per anni tre. SGURGOLA, DENUNCIATA DONNA PER FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA Sgurgola, i militari della locale Stazione nel corso di un servizio di controllo del territorio, deferivano in stato di libertà una 58enne casalinga del luogo per favoreggiamento all'immigrazione clandestina. La predetta, all'interno di un'abitazione di sua proprietà ospitava un cittadino extracomunitario irregolarmente presente nel nostro paese, colpito da un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale. PIEDIMONTE SAN GERMANO, DENUNCIATA UNA COPPIA PER SPACCIO Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione traevano in arresto nella flagranza del reato di Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 23enne del posto e la 26enne convivente, entrambi già censiti. I predetti, a seguito di perquisizione locale, venivano trovati in possesso di gr. 21 di sostanza stupefacente del tipo "hashish" suddivisa in dosi, sottoposta a sequestro. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria venivano ristretti in regime di arresti domiciliari presso la loro abitazione. Nella medesima circostanza, veniva inoltre segnalato al Prefetto di Frosinone un 28enne del luogo, trovato in possesso di una modica quantità della medesima sostanza, anch'essa sottoposta a sequestro. foto n. 1 VEROLI, RIMPATRIATE TRE PERSONE i Carabinieri di Veroli, impegnati in un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano ed identificavano tre cittadini stranieri sorpresi in prossimità di abitazioni isolate senza giustificato motivo. Nei confronti dei tre, già censiti, ricorrendone i presupposti, veniva inoltrata proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Veroli per anni tre.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento