Martedì, 19 Ottobre 2021
Roma

Fiumicino, duemila fans a Parco Leonardo per gli Illuminati Crew

di Maura Pastrello Sono finalmente arrivati a Parco Leonardo,  non tutti insieme ma sono arrivati,  i fantastici 8 re del web: Il vostrocaroDexter, Mike Show Sha, BrazoCrew, S7ormy, gli InoobChannel , Giampytek, e XMurry: Gli Illuminati Crew.

di Maura Pastrello

Sono finalmente arrivati a Parco Leonardo, non tutti insieme ma sono arrivati, i fantastici 8 re del web: Il vostrocaroDexter, Mike Show Sha, BrazoCrew, S7ormy, gli InoobChannel , Giampytek, e XMurry: Gli Illuminati Crew.

Fiumicino Illuminati Crew 4

I fan degli youtubers in attesa assieme ai genitori, hanno preso d'assalto il centro commerciale già dall'una di pomeriggio. C'è chi è uscito di scuola un'ora prima, chi ha dovuto chiedere un permesso a lavoro per accompagnare il proprio figlio ed anche mamme accompagnatrici con folta prole di piccoli in carrozzina, ma tutti li per vedere loro: Gli Illuminati Crew che presentano il loro primo libro edito da Mondadori: Come Diventare Ricchi Con Youtube.

"Quando arrivano?" incalza Federico di 11 anni in attesa a bordo transenne "Deve ancora arrivare Dexter" risponde Massimo, 13 anni, accanto a lui. E tutti i fan si tranquillizzano sorridendo: "Dexter , il solito!"

Il palco viene animato a ritmo di musica e dialoghi con il pubblico dal conduttore Andrea Rappartipoli che filma in diretta facebook la folla con in mano i libri alzati verso il cielo.

Nel backstage i ragazzi della crew ci raccontano il significato dei loro soprannomi: Luca Denaro in arte Dexterha iniziato a chiamarsi così 5 anni fa, ispirato dalla serie tv Dexter ed il libro il nostro caro Dexter. Mauricio Vieira in arte BrazoCrewè di origini brasiliane e da qui proviene il suo nick. FedericoBetti alias Mike Show Shadi Guidonia, da sempre grande fan dei Simpson prende spunto per il suo nuovo nome da una puntata nella quale vede un giocatore di baseball chiamarsi così. Giampitek alla nascita Pietro Prestigiacomo è stato sempre chiamato dai genitori Giampiero, al quale diminutivo ha unito il Tek, per lo stile di musicatechtonic del quale è appassionato. Matteo Valente in arte S7ormy sostiene che avere i numeri nel nick lo rendono più bello ed ha scelto il suo alias in quanto fan di un supereroe di nome stormshadow che poi ha abbreviato in Stormy. Giorgio Muratori sul web XMurry si è abbreviato il cognome aggiungendoci la x e la y per essere più attuale ed infine il duo degli InoobAndrea Grassi e Giovanni Leveghici raccontano di aver scelto un nome autoironico, mettendo la "i" davanti al soprannome scelto per essere alla moda come l'iphonee la parola noob a seguire che significa scarsi.

Di fantasia da vendere questi 8 ragazzi ne hanno tanta, ed infatti insieme hanno deciso di scrivere un libro ironico ed autobiografico su come diventare ricchi con Youtube. Un vero e proprio manuale su come fare carriera con youtube nel quale ognuno di loro ha scritto il proprio capitolo, raccontandoci che con il web non si diventa realmente ricchi ma si ha la possibilità in un modo insolito di riuscire a portarsi a casa uno stipendio.

Finalmente sul palco gli 8 re del web catturano l'attenzione dei 2000 fan venuti a vederli, che per un attimo rimangono in silenzio in attesa delle loro prime parole al microfono. I ragazzi tutti insieme salutano il pubblico con "Ciao Roma e benvenuti a Parco Leonardo" e da li in poi è un susseguirsi di urla, selfie, autografi abbracci e foto che accontentano tutti, fino a chiusura del centro commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino, duemila fans a Parco Leonardo per gli Illuminati Crew

FrosinoneToday è in caricamento