Fiumicino si prepara al subbuteo spettacolo di “wimblerome”

Sabato 4 febbraio 2017 (torneo a squadre dalle 14:30 alle 21:00) e Domenica 5 febbraio 2017 (torneo individuale dalle 8:30 alle 17:30) il Golden Tulip Rome Airport Isola Sacra (Via della Scafa, 416 Isola Sacra) ospiterà “WIMBLEROME”, terzo evento...

Sabato 4 febbraio 2017 (torneo a squadre dalle 14:30 alle 21:00) e Domenica 5 febbraio 2017 (torneo individuale dalle 8:30 alle 17:30) il Golden Tulip Rome Airport Isola Sacra (Via della Scafa, 416 Isola Sacra) ospiterà “WIMBLEROME”, terzo evento del circuito tornei Grand Slam SUBBUTEO della Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo (www.fisct.it). Il torneo si svolge con il Patrocinio del Comune di Fiumicino e dell’Ente di Promozione sportiva A.I.C.S.

Il SUBBUTEO®, gioco nato in Inghilterra nel 1947, ha avuto un grandissimo successo commerciale negli anni ’70 quando la televisione era ancora in bianco e nero e le partite di calcio si sentivano alla radio in attesa di poterle vedere a 90° minuto. Il suo successo si è protratto negli anni nonostante il dilagare dei videogiochi e della tecnologia digitale. Attualmente il Subbuteo vive una seconda giovinezza proponendo ai genitori e ai loro figli, una alternativa ludica in grado di stimolare la manualità e il colpo d’occhio; la fantasia e la razionalità. Un gioco che favorisce la socializzazione e il rispetto tra i ragazzi; che educa gli stessi alla cura dei propri materiali fino a sollecitare le corde del modellismo e del collezionismo.

WIMBLEROME”, organizzato dalla A.S.D. T.S.C. Black Rose 98 Roma (www.blackrose98roma.com), segue gli eventi già disputati a Livorno e Firenze (presso il Museo del Calcio della F.I.G.C.) e precede quello di Bologna in programma il 27 maggio in coincidenza con il F.I.S.T.F. Major of Italy. La competizione a squadre si svolgerà su 20 tavoli professionali Extreme Works e vedrà la partecipazione di 16 formazioni; quella individuale vedrà ai nastri di partenza circa 80 giocatori provenienti non solo dalle regioni limitrofe ma anche dal Piemonte, dal Veneto, dalla Calabria e dalla Puglia. Un ampio spazio sarà dedicato ai collezionisti grazie alla presenza di “SubbuteoLab” e ai suoi “pezzi storici” e a chi volesse muovere i primi passi in questo mondo di calcio in miniatura grazie a “Top Spin Table Soccer”.

WIMBLEROME” è un evento unico nel panorama nazionale. Si giocherà su campi in cotone originale SUBBUTEO anni ’70 con porte replica delle popolarissime WORLD CUP e con materiali originali o loro repliche. “Back”... to the 70’s è lo slogan di un evento che rievoca momenti di una giovinezza perduta e che vuole richiamare l’attenzione delle famiglie, dagli adulti ai ragazzi, e delle istituzioni scolastiche su un gioco molto più attuale di quello che si potrebbe pensare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il T.S.C. Black Rose 98 Roma è l’associazione di Subbuteo Calcio Tavolo più numerosa della Regione Lazio; investe in strutture di gioco; è impegnata nell’organizzazione di scuole di subbuteo per bambini, adolescenti ed adulti; organizza eventi in grado di soddisfare le esigenze di gioco di tutti gli appassionati. Per informazioni e per partecipare a queste attività potete scrivere a info@blackrose98roma.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento